Manchette

Manchette

La Spezia 20.20 diventa esempio internazionale In evidenza

Fonte 
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'esperienza spezzina è oggetto di una pubblicazione che verrà presentata alla seconda edizione della Conferenza internazionale "Smart and Sustainable Planning for Cities and Regions" organizzata dall'Istituto di Ricerca Eurac di Bolzano, in programma dal 22 al 24 marzo.


La conferenza di Bolzano raduna studiosi e stakeholder impegnati sul tema della transizione delle aree urbane in luoghi più vivibili e intelligenti, portando alla ribalta internazionale problematiche e sfide inerenti i cambiamenti climatici, l'efficienza energetica, la digitalizzazione e l'integrazione dell'ICT con tematiche sociali, infrastrutturali e della mobilità urbana. Si discuteranno contributi derivanti da differenti campi di ricerca: dalla pianificazione urbana e territoriale, alle scienze ambientali e sociali, all'ingegneria energetica e dei trasporti, nello spirito della disseminazione di approcci innovativi.

 

"L'esperienza delle Smart Cities in Liguria. I casi studio delle città di La Spezia e Savona" è il titolo della pubblicazione elaborata dall'Università di Genova – Dipartimento di Scienze Architettoniche (a cura del prof. Sergi e del prof. Rosasco), in collaborazione con gli uffici comunali, che verrà presentata alla platea internazionale di Bolzano. Dell'approccio del Comune della Spezia alla pianificazione della città "smart" viene sottolineata la valenza programmatoria e il vasto coinvolgimento operato a livello territoriale per l'individuazione di azioni innovative e strategiche, alcune delle quali già in via di sviluppo.

"L'attenzione del mondo accademico e della ricerca all'esperienza spezzina – dichiara soddisfatta l'assessore Laura Ruocco - testimonia la qualità del processo attivato dal Comune della Spezia. L'attenzione ai rapporti esterni e internazionali che l'Amministrazione ha sempre curato attraverso la partecipazione a reti, eventi e progetti europei è un elemento prezioso, anche ai fini dell'attuazione dei progetti del Masterplan La Spezia 20.20".

Ultima modifica il Lunedì, 20 Marzo 2017 16:26

Lascia un commento


La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati