Su Tele Liguria Sud lezioni di dialetto spezzino In evidenza

"La n'è mai tròpo tàrdio... pe' 'npaae o spezin": è questo il titolo del corso di dialetto spezzino realizzato da Tele Liguria Sud in collaborazione con la Fondazione Carispezia. Sabato 18 febbraio la prima puntata.

Venerdì, 17 Febbraio 2017 15:10

Fondazione Carispezia prosegue con questa ulteriore iniziativa il percorso di valorizzazione del patrimonio identitario del nostro territorio.

Il corso, che andrà in onda a partire da sabato 18 febbraio, è condotto da Pier Giorgio Cavallini, dialettologo specializzato nello studio dei dialetti liguri e lunigianesi. Proporrà 13 lezioni articolate in tre moduli: grammaticale, letterario – con letture commentate di autori classici (tra cui Mazzini, Pasquali e Faggioni), moderni e contemporanei – e interviste realizzate direttamente in quartieri e località del nostro territorio. Il dialetto oggetto del corso è principalmente lo spezzino letterario con riferimenti anche a quello parlato oggi. Le lezioni approfondiranno inoltre i dialetti dei paesi che si affacciano sul Golfo.

Il corso verrà trasmesso il sabato alle ore 21.15 con repliche dal martedì al venerdì, e sarà l'occasione per riscoprire i dialetti come preziose espressioni della cultura locale e strumenti di aggregazione sociale e culturale capaci di avvicinare le generazioni.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fondazione Carispezia

Via Domenico Chiodo, 36
19121  La Spezia
Tel.  +39 0187.77231
Fax +39 0187.772330
Email: segreteria@fondazionecarispezia.it

www.fondazionecarispezia.it

Ultimi da Fondazione Carispezia

Dedicato a Terzo Settore e scuole; si parlerà delle opportunità del finanziamento collettivo online. Leggi tutto
Fondazione Carispezia
Per garantire servizi di cura ed educazione dei minori. Leggi tutto
Fondazione Carispezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa