L'Associazione “Insieme per i diritti dei nostri figli” presenta le proprie attività In evidenza

Sabato 18 febbraio, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso la scuola dell'infanzia "Isio Mattazzoni" di Sarzana, in Viale Della Pace, si terrà la presentazione del programma e dei progetti dell'associazione "Insieme per i diritti dei nostri figli".

Mercoledì, 15 Febbraio 2017 10:13

L'evento, a carattere assolutamente gratuito, si svolgerà in due fasi parallele distinte.
Per tutti i bambini compresi tra una fascia d'età tra i 3 e i 10 anni verrà articolato un multi-laboratorio ludico ricreativo intitolato "FAVOLIAMO LA FIABA", svolto da insegnanti di ruolo e da insegnanti specializzate nel sostegno ai bimbi disabili operanti nella scuola dell'infanzia.
Il multi-laboratorio sarà diviso in tre ambiti:
- Realizzazione di un artefatto in creta
- Creazione di burattini
- Realizzazione di libri con materiali di recupero.
I bambini, previa iscrizione, potranno scegliere l'attività che più si addice loro.

Mentre i bambini saranno impegnati nei laboratori, i genitori potranno assistere, nel salone principale, alla presentazione del programma 2017-2021 dell'associazione.
In particolare verranno illustrati i progetti previsti per quest'anno, interamente dedicato all'ABC DELLA DISABILITA'.

Fulcro centrale dell'evento sarà la presentazione di un libretto in comunicazione aumentativa (progetto pilota nell'editoria per l'associazione).
La storia illustrata nel libro è stata scritta da una favolista di Viterbo, Marina Cianfarini, che ha gentilmente donato una serie di favole alla nostra associazione e si occupa amorevolmente di dare conforto a bambini ospedalizzati o disabili in tutta Italia, attraverso il mondo delle favole.
Il libretto, stampato a spese dell'associazione, favorirà la lettura ai bimbi con difficoltà linguistiche e aiuterà la letto scrittura dei bambini normodotati.
Al fine di rendere comprensibile lo strumento della comunicazione aumentativa e la sua importanza per tutta la collettività, durante l'incontro interverrà una dottoressa esperta nel campo.

L'incontro durerà complessivamente un'ora, così come i laboratori.
All'arrivo nella struttura della scuola dell'infanzia, l'accoglienza da parte dello staff spiegherà come funzionerà l'evento.
Alla fine della mattinata ci sarà un buffet gentilmente offerto dai F.lli Montebello di Castelnuovo Magra.

Chi vorrà contribuire ai progetti dell'associazione potrà effettuare una donazione libera e ricevere in omaggio una copia del libro-favola.

Un ringraziamento particolare va, da parte di "Insieme per i Diritti dei nostri figli", a tutti gli sponsor che hanno permesso di realizzare questa giornata: Grafiche Digitali, Il Baretto, Hotel Santa Caterina, Bar Jamaica, Sport Life Castelnuovo, Mumble Mumble, Carrozzeria Castagna, Giorgio&Gianni, Kolorado e Hair Gallery.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"I termini del Bando sono stati fissati nell’ordine di 13 giorni e ci pare evidente che, per un incarico così importante e complesso, i tempi messi a disposizione per le… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Serata da incubo per la Fonteviva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa