Scuole al gelo, Costamagna (CISL): "Serve programmazione" In evidenza

Ogni anno il calendario scolastico prevede le vacanze di Natale. Ogni anno, al rientro a scuola, scuole fredde ed impianti non funzionanti ed in "blocco".

Mercoledì, 11 Gennaio 2017 18:58

E' così difficile programmare, da parte degli Enti preposti, dopo un periodo lungo di spegnimento, l'accensione degli impianti di riscaldamento uno o due giorni prima del rientro a scuola?
Quest'anno, poi, che la riapertura delle scuole ha coinciso con un abbassamento notevole delle temperature era doveroso anticipare l'accensione.
Invece, non solo, non si riesce a pensare e a programmare un'accensione leggermente anticipata ma non si riesce neppure a garantire il funzionamento degli impianti il giorno del rientro nelle scuole.
E' così ogni anno. Quest'anno, vista la rigidità delle temperature, gli studenti sono scesi in piazza. E a ragione.
Si parla sempre di scuola, addirittura di "buona scuola" e poi mancano le condizioni essenziali per il funzionamento quotidiano, non rispettando gli studenti di ogni fascia di età, gli insegnanti ed i lavoratori tutti della scuola.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CISL

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125  La Spezia

Tel.  0187564918
Fax.  0187520115
E-mail:rf.laspezia@cisl.it

 

www.cafcisl.it/leggi_sedi.cfm?provincia=SP

Ultimi da CISL

Pubblichiamo la nota inviataci dalla Fit-Cisl. Leggi tutto
CISL
Apprezzamento, solidarietà e aiuto concreto nei confronti dell'impegno profuso dalla Caritas. Leggi tutto
CISL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa