Il Liceo Pacinotti vince il bando Erasmus Plus con un progetto per incoraggiare gli scienziati di domani In evidenza

Il Liceo Scientifico Pacinotti ha partecipato con successo al bando del programma europeo Erasmus Plus, il programma dell'Unione europea per l'Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020, e ha ottenuto il finanziamento di un progetto internazionale di parternariato strategico - Azione chiave 2 (KA2).

Sabato, 17 Settembre 2016 12:15


Il progetto, che si intitola "Playing and Acting Learning towards Science" ed è l'unico approvato dalla UE per l'azione KA2 in provincia della Spezia, ha come capofila una scuola della Lettonia e coinvolge altre due scuole della Spagna e dell'Inghilterra; esso è finalizzato a confrontare idee, pratiche laboratoriali e metodi didattici relativi all'insegnamento della Matematica e delle Scienze, per rendere più motivante e coinvolgente lo studio di queste discipline, mettendone in evidenza gli aspetti operativi.
Il progetto mira in particolare a migliorare le competenze degli allievi nel settore scientifico e ad incoraggiare la scelta di professioni in quest'ambito, incrementando la consapevolezza dei possibili sbocchi lavorativi, anche per far fronte alle esigenze di un mercato del lavoro sempre più esigente e competitivo. Le attività previste, che si protrarranno per due anni scolastici, includeranno, oltre allo scambio di documenti e di esperienze in forma virtuale, anche la mobilità di insegnanti e di studenti nei paesi coinvolti, e porteranno alla produzione di materiali, sia in formato cartaceo che digitale, e alla disseminazione dei risultati. Le docenti referenti sono le professoresse di lingua inglese Simona Tori e Antonella Bernabò; le due insegnanti, oltre ad aver coordinato l'elaborazione e la stesura del progetto, con l'ausilio dei docenti dell'area matematico-scientifica del Liceo, ne cureranno anche la realizzazione nel corso del prossimo biennio.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'esponente del Partito Democratico: "Se ne discuta nella sede più corretta: il consiglio comunale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa