Framura guarda al mercato turistico cinese In evidenza

Di Guido Ghersi - Il Comune di Framura, guidata dal sindaco Andrea Da Passano, con i Comuni di Sestri Levante e Moneglia, facenti parte delle "Baie del Levante", unitamente a Deiva Marina, Bonassola e Levanto, ha partecipato, di recente, all'"International Mayor's" di Zhengzhou, principale Forum Mondiale sul Turismo in Asia.

Venerdì, 17 Giugno 2016 15:32

Nel progetto, che riguarda le "Baie del Levante", verranno proposti pacchetti di alcuni giorni per turisti che desiderano percorrere i sentieri e visitare i suggestivi borghi del territorio. Alla fine del mese di settembre, negli alberghi a 3 e 4 stelle, saranno ospitati gruppi di 50 turisti cinesi che oltre a percorrere i sentieri, scopriranno le bellezze naturalistiche e le tipiche produzioni locali.
Il progetto di interscambio con l'Estremo Oriente ha coinvolto altri 22 Comuni italiani, partecipanti al Forum cinese, con i quali le "Baie del Levante" avvieranno nuove iniziative di scambio e valorizzazione culturale e turistica dei territori.


Il sindaco Da Passano così ha commentato la volontà di rivolgersi ai turisti provenienti dalla Cina: "Il mercato cinese è molto interessante, una nazione in crescita che dispone di ingenti investimenti e che considera l'Italia come una mèta molto ambita per la storia, la cultura, il paesaggio, l'arte, l'architettura e la natura. In Cina è forte il bisogno di nuovi "prodotti". La Cina è il primo mercato turistico al mondo per numero di viaggi effettuati all'estero e secondo i dati di "China Internet Watch" e di "Global Blue Italia" i cinesi sono turisti con la maggiore capacità di spesa annua".

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Secondo il Consigliere Regionale un investimento molto ingente che non porterebbe effettivi benefici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Luca Manfredini - “Manifesto di Marcha por la Paz” è il nome del progetto intrapreso da un gruppo di ragazzi insieme a due inconsapevoli (forse) asine, “Santiago/Roma/Jerusalem” a piedi… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa