Amministrative, Federica Pecunia (segretario provinciale PD): "Il Partito Democratico passa da governare un comune a guidarne tre" In evidenza

Ecco il commento, a caldo, del segretario provinciale del Partito Democratico Federica Pecunia.
Lunedì, 06 Giugno 2016 09:14

"Alla fine dello spoglio è ormai ufficiale che il Pd vince a Zignago, Santo Stefano e Riomaggiore! Dunque passa dal governare un comune a guidarne 3. Il PD si conferma con ampia maggioranza a Santo Stefano dove, malgrado il venir meno dell'alleanza con la sinistra e i fatti delle primarie, e cinque liste in competizione ha saputo ritrovare compattezza intorno a Paola Sisti e la fiducia dell'elettorato, a conferma di anni di buon governo del centro sinistra. Chi sperava nella spallata è rimasto deluso!
Il PD riconquista Zignago con Simone Sivori dopo l'esperienza fallimentare del centro destra, che pochi mesi fa veniva addirittura commissariata.
E poi Riomaggiore dove Fabrizia Pecunia, insieme a tutto il partito, è riuscita a ricostruire con pazienza e dedizione un tessuto che si era dissolto dopo le note e amare vicende del Parco e ha saputo con un lavoro di anni ricostruire la fiducia dei riomaggioresi, che le hanno riconosciuto preparazione e serietà!
Un Bilancio più che positivo di questa tornata elettorale che segna per il PD un cambio di passo in zone molto strategiche per la provincia e che vede il centro destra aggiudicarsi solo due comuni dove per altro già amministrava.


Ora tutti uniti al lavoro per costruire progetti nei territori attraverso i nostri iscritti e i nostri simpatizzanti, partendo dall'attenzione per quei territori dove i nostri candidati non si sono affermati, ma che voglio ringraziare per il grande lavoro fatto in questi mesi con dedizione e competenza".

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il riferimento è all'uso del sito istituzionale della Regione Liguria. Leggi tutto
Partito Democratico
L'appello del Segretario provinciale del Partito Democratico. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa