2milioni e 235mila euro per la messa in sicurezza della frana di Villagrossa: lavori conclusi entro il 2017. Videointervista all'Assessore regionale Giampedrone In evidenza

Di Gianluca Solinas - La frana a Calice al Cornoviglio in località Villagrossa è uno dei problemi più evidenti lasciati in eredità dagli ultimi eventi alluvionali. Il fronte franoso minaccia le case e costituisce quindi un notevole rischio per gli abitanti.

Giovedì, 28 Aprile 2016 19:17

Video

Questa mattina, l'Assessore regionale alla Protezione civile, Ambiente e Infrastrutture, Giacomo Giampedrone ha fatto un sopralluogo nell'area coinvolta ed ha presentato l'intervento di messa in sicurezza del versante franoso.
L'impiego di risorse è cospicuo: 2.235.000 euro finanziati grazie a un accordo tra la Regione Liguria e il Ministero dell'Ambiente sulla mitigazione del rischio idrogeologico.

"Abbiamo già il progetto preliminare – spiega l'assessore Giampedrone - sul quale portare avanti la progettazione esecutiva che consentirà di dare il via ai lavori di consolidamento tanto attesi. Nel 2017 gli interventi mancanti, per la messa in sicurezza definitiva".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Venerdì 27 luglio, appuntamento con l'IRAS per godersi questo spettacolo offerto dalla natura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa