Dramma si aggiunge al dramma: sommozzatore del CneS della Spezia muore nel corso delle ricerche del corpo di Isabella Noventa In evidenza

Le speranze si sono spente poco fa: Rosario Sanarico, 52 anni, sommozzatore del CneS della Spezia non ce l'ha fatta. Fatale l'incidente di questo pomeriggio nelle acque del fiume Brenta nel corso delle ricerche del corpo di Isabella Noventa.
Venerdì, 19 Febbraio 2016 21:09


Sembra che l'uomo sia rimasto incastrato sul fondale del fiume, forse inacastrato in una delle chiuse, quel che è certo è che non è stato facile tirarlo fuori dall'acqua e le sue condizioni sono apparse subito molto gravi.

 

Il sommozzatore, molto esperto, era a Padova impegnato nelle ricerche del corpo di Isabella Noventa, la donna scomparsa lo scorso 15 gennaio, uccisa, secondo quanto emerso dalle indagini, dall'amico Freddy Sorgato.

In base alle indicazioni fornite dal reo confesso il cadavere della donna si cerca nelle acque del Brenta. Poco dopo le 17.00 di oggi il tragico incidente: il sommozzatore del CneS è rimasto incastrato sul fondale ed è servito molto tempo per riportarlo in superficie.


L'uomo è stato trasportato all'Ospedale di Padova, in condizioni gravissime. Purtroppo a nulla sono valsi i tentativi di salvargli la vita. Rosario Sanarico si è spento e dramma si aggiunge al dramma.


Foto: ilmattino.it

Autore
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si è svolto, nella giornata di giovedi 20 luglio, un addestramento congiunto con personale del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco e personale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Luca Manfredini - Il Sindaco di Sarzana, Alessio Cavarra, consegna una onorificenza al Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, nell'ambito delle Celebrazioni dei fatti del 21 luglio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa