Ecco la targa per le biciclette spezzine: costerà 9 euro, ma le prime 180 le offre il Comune In evidenza

Questa mattina l'assessore alla mobilità Corredo Mori, affiancato dal comandante della municipale Alberto Pagliai, ha presentato la novità Bici Sicura.

Giovedì, 24 Settembre 2015 15:11

 

Con Bici Sicura sarà possibile marchiare e registrare il proprio veicolo a due ruote, dotandolo di una targa che ne permetterà la completa identificazione in caso di furto e successivo ritrovamento.

L'innovativo sistema di marchiatura adottato consiste nell'applicazione al telaio della bicicletta di un'etichetta indelebile ed automarcante, dotata di un codice univoco, e nella sua registrazione, compreso il numero di telaio e la sua fotografia, nell'unico registro nazionale delle biciclette consultato regolarmente dalle Forze dell'Ordine.

Il registro, denominato Registro Italiano Bici, è un registro pubblico accessibile gratuitamente per la verifica di proprietà delle biciclette, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, via numero verde gratuito, via sito web e via smartphone.

La registrazione della bici nel Registro Italiano Bici consente a chiunque ritrovi la bicicletta, in special modo le Forze dell'Ordine, di attivare il recupero da parte del legittimo proprietario in pochi minuti.

Il Comune della Spezia ha acquistato 180 kit Bici Sicura che verranno distribuiti gratuitamente (fino ad esaurimento scorte) in occasione della giornata di promozione che verrà organizzata il 12 ottobre dalle 15,30 alle 18,30 in Piazza Mentana.  Durante questa giornata il  personale di Atc Mobilità e Parcheggi provvederà ad installare gli adesivi e compilare delle schede per la registrazione. In futuro sarà acquistabile al prezzo di 9 euro (uno dei più bassi in Italia per questo tipo di servizio) presso Atc Mobilità e Parcheggi.

Secondo uno studio, illustrato in conferenza, una bicicletta marchiata e registrata, se viene rubata, ha fino al 35% di possibilità in più di essere recuperata. E naturalmente un mezzo non più anonimo è un oggetto ben più spinoso per un ladro.

I siti di riferimento sono wwww.bicisicura.it e www.registroitalianobici.it. Numero Verde gratuito: 800034517. (24 settembre)

 

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sabato 30 marzo la “5 Terre Junior Cup” per i bambini, domenica 31 la gara vera e propria. In campo anche la Croce Rossa per la sicurezza dell’evento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Le diverse tipologie e qualche utile consiglio per orientarsi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa