Nuovo ospedale, Pessina Costruzioni: “La nostra è una storia di successo” In evidenza

Alla presenza del Governatore della Regione Liguria Claudio Burlando, dell'Amministratore Unico di IRE SPA - Infrastrutture Recupero Energia Regionale Ligure Spa. Arcangelo Maria Merella, del Direttore generale Azienda sanitaria locale n.5 'Spezzino' Gianfranco Conzi  e del Dott. Guido Stefanelli, Amministratore Delegato Pessina Costruzioni Spa, è stato sottoscritto questa mattina, nella sala Auditorium della Regione Liguria, il contratto d'appalto per la realizzazione del nuovo ospedale di La Spezia in località Felettino.

Giovedì, 21 Maggio 2015 19:10
Il raggruppamento di imprese che fa capo alla Pessina Costruzioni Spa avrà il compito della progettazione esecutiva, della realizzazione dei lavori di costruzione e della gestione per 4 anni del nuovo ospedale di La Spezia per un maxi appalto di oltre 125 milioni di euro che comprenderà anche la demolizione del vecchio ospedale esistente in località Felettino di circa 56 mila metri cubi. Il 24 aprile era arrivato il via libera all'appalto anche dall'Autorità nazionale anticorruzione.
Nei prossimi mesi verrà redatto il progetto esecutivo e, dopo la sua approvazione da parte dei manager dell'Asl 5 'Spezzino', si procederà a svolgere le necessarie verifiche tecniche in modo che entro novembre 2015 possano essere avviate tutte le attività.
Del raggruppamento d'imprese che fa capo alla Pessina Costruzioni Spa fanno parte, tra le altre, il Gruppo Psc spa, Coopservice con progettisti indicati in 3TI Progetti Italia ingegneria integrata spa, Ets spa, Engineering and technical services, lo Studio Ottaviani Associati e Federici Vittorio.
Il progetto del nuovo ospedale si svilupperà su un'area di 85 mila metri quadrati, l'opera realizzata sarà di 54.645 metri quadrati e prevede che la maggior parte della facciata sud sia rivolta verso il mare, grazie all'adozione di una forma geometrica a forma di ventaglio che si apre sulla vista includendo anche altre attività come il dipartimento di emergenza, un centro congressi, negozi e un ristorante. Le camere dei malati avranno la vista sul Golfo.
In programma è previsto, inoltre, la creazione di una piazza coperta dalla quale i visitatori potranno accedere ai piani superiori. Il nuovo Felettino, che avrà oltre 500 posti letto e un parcheggio per 700 auto, ospiterà ai primi due piani le aree accessibili al pubblico, i successivi tre l'alta tecnologia, mentre i dipartimenti saranno collocati negli ultimi piani.
"Per noi è una grande soddisfazione aver firmato oggi questo accordo – dichiara l'amministratore delegato della Pessina Costruzioni Guido Stefanelli – che ci permetterà di costruire un importante ospedale che la città di La Spezia aspetta da molti anni. La nostra esperienza nella costruzione e gestione di strutture e presidi ospedalieri va avanti da decenni ed è una storia di successo, come testimonia anche il nuovo ospedale di Garbagnate Milanese in fase di start-up sanitario" conclude Stefanelli.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ieri l'ultimo evento per questo 2018. Con l'anno nuovo non si escludono nuovi appuntamenti culturali curati da Marittima e Auser. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il presidente del consiglio comunale Giulio Guerri ha portato i saluti di tutti i consiglieri comunali Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa