Benifei eletto Presidente dei parlamentari nazionali ed europei e dei legislatori regionali di YES (Giovani Socialisti Europei) In evidenza

L'eurodeputato Brando Benifei è il nuovo Presidente dei parlamentari nazionali ed europei e dei legislatori regionali dei Giovani Socialisti Europei (YES): la sua candidatura è stata votata all'unanimità dalle oltre 50 organizzazioni presenti al 12mo congresso di YES, che si è svolto a Winterthur, in Svizzera. 

Lunedì, 20 Aprile 2015 15:32

Benifei, già vicepresidente dei Giovani Socialisti Europei per due mandati, dal 2009 al 2011 e dal 2011 al 2013, avrà il compito di rappresentare il punto di vista dei giovani eletti e dei movimenti nelle riunioni del Partito Socialista Europeo. L'europarlamentare, nel suo discorso di ringraziamento di fronte ai delegati, ha indicato tre temi prioritari su cui promuovere una riflessione e un'azione comune della nuova rete parlamentare: autonomia dell'Europa nella politica internazionale, cooperazione e solidarietà fra gli Stati nella gestione del fenomeno dell'immigrazione, riforma dell'Eurozona e possibile integrazione differenziata nell'Unione Europea.

 

L'organizzazione internazionale dei Giovani Socialisti Europei (YES) riunisce i movimenti giovanili affiliati al Partito Socialista Europeo, includendo anche quelli dei paesi candidati e del vicinato dell'Unione Europea quali, ad esempio, Serbia, Albania, Ucraina, Marocco e Armenia.

I membri italiani dell'organizzazione sono i Giovani Democratici e la Federazione dei Giovani Socialisti, movimenti giovanili rispettivamente del PD e del PSI.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Spezia a Frosinone per dimenticare la sconfitta contro il Pisa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Fermato ieri sera in piazza Verdi: prima ha tentato di scappare, poi ha aggredito due agenti della Polizia. Da poco più di due settimane non era più sottoposto all'obbligo di… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa