La sicurezza nell'integrazione: Benifei e la Kyenge domenica all'Allende In evidenza

Combattere il razzismo e promuovere l'integrazione e la sicurezza nelle nostre città: temi affrontati ormai quotidianamente da istituzioni, società civile e mass media, da declinare non solo a livello locale, ma anche comunitario, per arrivare a soluzioni efficaci e durature.

Venerdì, 13 Marzo 2015 17:28
Per approfondire l'argomento, una rappresentanza di politici dello Spezzino e dell'Unione Europea si confronterà domenica 15 marzo al Centro Allende della Spezia nel corso dell'incontro "La sicurezza nell'integrazione: territori ed Europa contro il razzismo". L'evento, organizzato dal gruppo dell'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici al Parlamento Europeo (S&D), prenderà il via alle 10.15, con i saluti del Segretario dell'Unione Comunale PD La Spezia Luca Erba e l'introduzione di Tiziana Cattani, Capogruppo PD nel Comune della Spezia, che coordinerà i lavori. Si entrerà, quindi, nel vivo del dibattito con gli interventi di: Elena Alpinoli, Responsabile Legalità Segreteria provinciale PD La Spezia; Antonella Franciosi, Presidente Arci La Spezia; Paola Sisti, già Assessore Provinciale alla Cultura e Pari Opportunità della Provincia della Spezia; Andrea Stretti, Assessore alle Politiche Sociali del Comune della Spezia. Concluderanno gli Europarlamentari del Partito Democratico Brando Benifei e Cécile Kyenge, ex Ministro per l'Integrazione nel Governo Letta. Al termine del dibattito, sarà offerto un aperitivo ai presenti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'Associazione de "Gli Scarti" si rende disponibile per riproporre l'evento in una delle sue stagioni invernali. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Per le attività di vendita di beni e servizi al pubblico che a giugno abbiano registrato perdite del 50% rispetto al 2019. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa