Caduta Caluri, Federici: "Una vera mascalzonata, congiura ordita da una minoranza" In evidenza

Intervento del sindaco della Spezia, Massimo Federici - Ieri sera è caduta la giunta di uno dei più importanti comuni del nostro territorio. Il Sindaco di Lerici Marco Caluri è stato sfiduciato in Consiglio Comunale. 

Martedì, 17 Febbraio 2015 14:28

In un momento così complicato e difficile per la vita di tutti gli enti locali, delle famiglie, del lavoro e dell'impresa la sfiducia a Marco Caluri è stata una vera mascalzonata e un atto d'ostilità verso tutti quei cittadini che lo hanno prima candidato e poi fatto stravincere alle elezioni amministrative del 2012.
La sfiducia è stata il risultato della congiura ordita da un gruppetto minoritario interno al PD, pianificata a tavolino, studiata nei tempi, preparata con un logoramento prima strisciante e poi palese. Un manipolo di consiglieri appartenenti a questa fazione ha agito contro il proprio partito, con spregiudicatezza e per piccole ambizioni individuali. Si definiscono civatiani o robe del genere, usano argomenti quali "noi siamo per la vera sinistra, per l'ambiente, per i valori, la morale, gli ideali etc etc", ma lo fanno alla stessa stregua con la quale si utilizzano le mazze da baseball nelle risse. In realtà il loro è solo un uso disinvolto e strumentale di questi temi che, se solo ne avessero avuto la volontà o la capacità, avrebbero potuto tradurre in concreti atti amministrativi visto che erano assessori dello stesso sindaco che hanno tradito in modo così irresponsabile.
La mia solidarietà non va solo a Marco Caluri, che ha dovuto in questi tre anni faticare enormemente per fronteggiare una continua fronda interna. La mia solidarietà va al Partito Democratico che ha fatto l'impossibile per scongiurare questo esito, con serietà e fermezza. La mia solidarietà va ai lericini che non meritavano certo l'onta di una crisi di questa natura. Sono certo che faranno sentire il loro sdegno e che poi sapranno consegnare Lerici a chi la ama e non certo a chi la vorrebbe usare per i propri piccoli narcisistici obbiettivi.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

50enne bloccato in flagranza dai Carabinieri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa