Torna a Spezia il missionario Peppino Larcher In evidenza

Torna alla Spezia un vecchio amico della città, il sacerdote salesiano don Peppino Larcher, da anni missionario a Soddo, in Etiopia. Torna per incontrare venerdì prossimo 30 gennaio alle 17 e sabato 31 gennaio alle 21 gli amici e benefattori della parrocchia del Canaletto.

Sabato, 24 Gennaio 2015 13:59
Sabato 31 gennaio alle 17 farà la stessa cosa con i parrocchiani di Fabiano Basso e domenica 1° febbraio,alle 14, con quelli di Santo Stefano Magra. Sabato 31 gennaio al Cimitero dei Boschetti celebrerà la Messa alle 9 in suffragio degli amici e benefattori defunti. Domenica, inoltre, si recherà nella Casa circondariale di Villa Andreino, alla Spezia, dove per anni fu cappellano, per celebrare alle 9 la Messa per i carcerati. Nella stessa mattinata si recherà, quindi, nella parrocchia di Maria Ausiliatrice al Canaletto per presiedere la Messa delle 11.30.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'Anpi Lerici augura un buon 2 Giugno a tutti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Tra le Regioni dove è attiva anche la Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa