Menù etici vegani nelle mense scolastiche spezzine, le associazioni fanno festa In evidenza

L'Associazione Changing! La Spezia Veg e Antispecista, Associazione per la diffusione delle corrette informazioni sul veganesimo, ambientalista ed antispecista con sede in La Spezia, attiva sul territorio per difendere gli animali tutti e l'ambiente, e il Consigliere Comunale Erica Iannello comunicano che è stata vinta una piccola, ma significativa, battaglia di civiltà, che ha portato ad ottenere menù etici (vegani) personalizzati.

Venerdì, 24 Ottobre 2014 13:10
L'Associazione, in collaborazione con il Consigliere Comunale Erica Iannello, ha seguito alcune mamme socie di Changing! che, nei mesi passati, avevano fatto richiesta al Servizio di Ristorazione Scolastica Comunale di menù etici che escludessero alimenti di origine animale e che si erano viste negare ciò che è un loro diritto, previsto sia nella Carta della Ristorazione scolastica, sia nelle Linee Guida del Ministero della Salute.

Dopo una serie di iniziali ed incomprensibili resistenze da parte del Servizio Ristorazione, grazie all'intervento deciso delle mamme protagoniste della vicenda, coadiuvate dall'Associazione Changing! dal Consigliere Iannello, con la franca collaborazione dell'Assessore Comunale Patrizia Saccone, si è giunti ad un risultato positivo e di sicuro impatto anche per il futuro e per la salute dei bambini, dato che, numerosi studi e numerosi esperti di nutrizione, del cui lavoro si avvale anche il Servizio Sanitario Nazionale, ritengono l'alimentazione che esclude alimenti di origine animale come non solo adatta a tutte le fasi della crescita, ma come quella capace di fare una reale prevenzione per patologie invalidanti, quali il diabete, l'obesità, l'ipertensione che colpiscono, purtroppo, ormai, anche bambini e adolescenti

L'Associazione Changing ! Esprime la sua soddisfazione anche per la risposta delle Istituzioni comunali: una riprova che ove cittadini informati e determinati, Associazioni, Istituzioni, Funzionari, Esperti del Servizio Ristorazione, Ditte, Opposizioni e Autorità locali riescono ad instaurare un dialogo costruttivo possono cambiare in positivo il presente e gettare le basi per un futuro migliore

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il commento della deputata, esponente di Cambiamo! Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ecco le ragioni per cui dice sì al progetto dell'architetto Perfigli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa