Pet Therapy, che successo! In evidenza

Si è concluso nei giorni scorsi il primo corso per ''operatore di Pet Therapy, attività assistite con animali (AAA)'' organizzato da Archi Formazione , una realtà spezzina che, con la collaborazione della RSA Coopselios ''Felicia'' di Via Impastato ha svolto un evento, teorico e pratico, che ha consentito il rilascio dell'attestato a circa 60 partecipanti.

Domenica, 22 Dicembre 2013 12:51

L'evento si è realizzato attraverso sette giornate di formazione teorica ed una di attività pratica alla quale, divisi in piccoli gruppi, hanno preso parte tutti i partecipanti che, con la guida di operatori ed animali esperti (quasi tutti genovesi), hanno così compreso le basi di questa disciplina molto particolare. La Pet Therapy non può, nè deve, sostituire la medicina tradizionale e non è possibile sostituire un farmaco,  quando è necessario, con la presenza di un animale anche educato all'attività: ma il beneficio sul piano emotivo ed emozionale che deriva dal contatto fra le persone più fragili e gli animali è documentato da ampia letteratura internazionale, e in Italia da diversi anni una realtà di spessore, come l'ospedale pediatrico Meyer di Forenze, ha introdotto con procedure regolamentate la pet therapy a vantaggio dei suoi
piccoli degenti. Il corso appena terminato ha visto la partecipazione, fra i docenti, di una Psicologa, di una Veterinaria, di due Infermiere con master dedicato e di un Educatore Cinofilo responsabile di un gruppo nazionale di esperti del settore. Identico evento di formazione sarà replicato, a grande richiesta, a partire dal 27 gennaio 2014: per informazioni scrivere per Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o su Facebook

Autore
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

E' stato soccorso dal CNSAS e dai Vigili del Fuoco e trasportato al Pronto Soccorso dalla Pubblica Assistenza. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Consigliere regionale sottolinea come nulla sia cambiato rispetto alle scelte della giunta sarzanese precedente. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa