3 milioni di turisti in Liguria tra gennaio e aprile, si attende il boom per questa estate In evidenza

Sono già 3mln i turisti italiani e stranieri che hanno scelto la nostra regione da gennaio ad aprile 2019, ma il vero boom è atteso per questo inizio d'estate.

Lunedì, 10 Giugno 2019 10:14

Il caldo inaugura la bella stagione dopo un maggio tra i più piovosi: c'è chi sceglierà la costa alla ricerca del sospirato colore ambrato della pelle e chi preferirà la campagna per concedersi un po' di relax negli oltre 600 agriturismi presenti.

È quanto afferma Coldiretti Liguria, nel commentare il report di Regione Liguria al 31 maggio 2019 dove i dati, in linea con l'anno precedente, confermano la nostra regione una tra le più scelte d'Italia e dove si prevede, anche per l'estate 2019, un boom di presenze dettate dall'ampia scelta di possibilità turistiche presenti.

"Il turismo – affermano il Presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il Delegato Confederale Bruno Rivarossa – è una fonte importantissima per l'economia della nostra regione, che ha plasmato, nel tempo, l'offerta delle strutture ricettive presenti, le quali hanno cercato di adattare sempre i servizi alle nuove esigenze. Ormai in Liguria non si parla più solo di vacanzieri alla ricerca delle migliori spiagge, ma di viaggiatori che vogliono realmente conoscere i territori che visitano, assaggiare i piatti tipici e scoprirne storia e tradizione".

"Ed è in questo contesto che si colloca l'offerta degli Agriturismi e Ittiturismi di Campagna Amica Liguria, strutture ricettive che fanno della distintività e qualità del servizio i propri cavalli di battagli. Questi agriturismi accolgono il viaggiatore in una vacanza esperienziale, dove il territorio e la tradizione sono vissuti interamente, attraverso l'ospitalità, la cucina, le attività organizzate, oltre a laboratori e visite in azienda. Allo stesso modo l'ittiturismo, attraverso ad esempio le attività di pesca-turismo e ristorazione "take away" direttamente dalla barca, danno la possibilità al turista della costa di entrare in contatto con la storia del nostro settore ittico e i suoi prodotti d'eccellenza, resi fruibili dagli stessi pescatori che salvaguardano e custodiscono quotidianamente il nostro mare.

Infine per i turisti che sceglieranno la nostra regione e per tutti i liguri – concludono Boeri e Rivarossa – che dovranno affrontare le alte temperature, catturare i raggi solari e proteggere propria salute, si consiglia di aumentare il consumo di frutta e verdura possibilmente a km zero venduta direttamente dai produttori sui mercati di Campagna Amica Liguria".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Coldiretti

Via XXIV Maggio,
19124 La Spezia

Tel. 0187 736041

www.laspezia.coldiretti.it/

Ultimi da Coldiretti

"A subire gli effetti dei prezzi dei carburanti anche l’intero sistema agroalimentare" Leggi tutto
Coldiretti
Scoperti due casi di Xylella in Francia: massima attenzione per la notizia che genera alcune preoccupazioni al comparto olivicolo del ponente ligure che ad oggi risulta territorio indenne dal contagio.… Leggi tutto
Coldiretti

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa