Obbligo trasmissione telematica dei corrispettivi

Una prossima scadenza che riguarda in particolare i pubblici esercizi e le attività stagionali come stabilimenti balneari

Dal 1° luglio 2019 gli esercenti con volume d’affari superiori ad € 400.000 hanno l’obbligo della trasmissione telematica dei corrispettivi, per tutti gli altri questo obbligo scatta il prossimo 1° gennaio 2020.

Gli imprenditori dovranno dotarsi di un registratore telematico in sostituzione del vecchio registratore fiscale, o adeguare il vecchio alla nuova normativa. A questo fine è prevista la possibilità di richiedere il contributo di un credito d’imposta fino a € 250. È necessario, inoltre, fare l’iscrizione sul sito dell’Agenzia delle Entrate per ottenere le credenziali “corrispettivi elettronici”.

Per ogni ulteriore informazione rivolgersi a Cna La Spezia via Padre Giuliani 6 mai: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel 0187 598080

Mercoledì, 22 Maggio 2019 09:54
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CNA

Confederazione Nazionale Artigianato
Via Padre Giuliani, 6
19125 La Spezia

Tel. 0187598080
Twitter @laspezia@cna.it

 

www.sp.cna.it/

Ultimi da CNA

La referente sindacale Cna Produzione Nautica La Spezia Giuliana Vatteroni spiega perchè. Leggi tutto
CNA
Nell’oratorio dei Santi Antonio e Rocco di Bolano torna dopo il restauro al suo antico splendore la cassa processionale dell’"Ecce Homo" con una sorpresa: il Cristo raffigurato al centro è… Leggi tutto
CNA

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa