Sluurpy, i ristoranti d’Italia a portata di clic

Nata nel bolognese nel 2013, è Sluurpy una delle startup italiane che nel corso degli anni ha ottenuto il maggior successo, tanto da conseguire riconoscimenti e segnalazioni da parte di autorevoli istituti per il livello qualitativo di servizio proposto alla propria clientela. Ma che cosa fa Sluurpy? E per quale motivo viene spesso definita come la TripAdvisor italiana?

Sabato, 20 Aprile 2019 11:22

Andiamo con ordine. Sluurpy è nata quasi sei anni fa su esigenza dell’originario team di sviluppo, che lamentava la carenza di menu e volantini di pizzerie, ristoranti e bar disponibili online al fine di comprendere quale sia l’offerta dedicata da ciascun locale (e, ovviamente, a che prezzo). Da quel momento è iniziata una vera e propria corsa alla digitalizzazione dei menu, in buona parte scansionati ad alta definizione, che ha determinato un database di oltre 100 mila diverse proposte da parte di altrettanti ristoranti della Penisola.

Guai, però, pensare che Sluurpy sia esclusivamente un sito dove consultare menu e volantini. Da questa originaria base, infatti, la piattaforma (oggi disponibile anche su app per dispositivi mobili) ha esteso i propri servizi fino a diventare un punto di riferimento inossidabile per tutti coloro i quali desiderano poter migliorare la propria conoscenza del locale nel quale vorrebbero trascorrere la serata. E, dall’altra parte del “bancone”, è diventata altresì una piattaforma agevole per tutti i ristoratori che vogliono incrementare la trasparenza delle proprie proposte culinarie.

Di qui, l’ampia disponibilità di recensioni e opinioni più o meno autorevoli provenienti da più fonti (da TripAdvisor a Gambero Rosso, passando per la Guida Michelin), e la presenza dello Sluurpometro, un particolare indicatore di sintesi sulla bontà del ristorante, il cui giudizio non è tuttavia il frutto della semplice media delle varie valutazioni elaborate sul locale, bensì una media che pondera l’affidabilità di colui che rilascia il giudizio.

A tutto ciò si aggiungono poi alcuni servizi che molti utenti potrebbero trovare più che utili, sviluppati in collaborazione con partner terzi. È ad esempio possibile, dietro pochi clic, prenotare un tavolo del proprio ristorante preferito, oppure ordinarie le pietanze per una consegna a domicilio.

Insomma, un mondo di servizi che oggi è possibile aggiudicarsi gratuitamente grazie all’accesso alla piattaforma via browser o via app. A proposito, una volta fatto il proprio ingresso in Sluurpy.it, l’utilizzo dei servizi è quanto di più intuitivo si possa pensare: se si ha già in mente il nome del ristorante del quale si vuole sapere qualcosa di più, basterà digitarlo nell’apposito campo; nel caso in cui si abbiano le idee un po’ meno chiare, ci si potrà limitare a digitare il nome della città in cui ci si trova, e comprendere quali sono i suggerimenti che Sluurpy ci propone, personalizzando poi i risultati della ricerca mediante l’uso di uno o più filtri presenti nel software.

Una volta individuato il locale, basterà cliccare sul suo nome per poter ottenere la scheda di dettaglio informativa e, se lo si vorrà e se disponibile, anche l’accesso a tutti i servizi di prenotazione o consegna a domicilio.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Conclusa la maxi operazione di pulizia dei fondali con un risultato da record magi raggiunto prima. Pescati dal mare oltre 75 metri cubi di inquinanti” Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Primo match ball per la Tarros

Sabato, 25 Maggio 2019 15:16 basket
La finale play-off si sposta a Genova per gara 3, che potrebbe essere decisiva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa