L’impatto economico del mercato degli affitti brevi in Liguria: incontro in Confcommercio In evidenza

Con Homeaway e Rescasa.

Venerdì, 05 Aprile 2019 10:30

 

HomeAway®, esperto globale delle case vacanza*, e RESCASA, associazione nazionale della vacanza in residence e appartamento, presentano nella sede spezzina di Confcommercio l’impatto economico del mercato degli affitti brevi e i risultati dello studio del portale sul potenziale di guadagno lordo delle seconde case messe in affitto sulla piattaforma, in Liguria.

L’appuntamento avrà luogo giovedì 11 aprile alle 9,45 nella sede di Confcommercio della Spezia e sarà l’occasione per mostrare i dati dell’edizione 2018 del “Barometro sull’affitto di case per vacanza in Italia”, studio nato dalla collaborazione di HomeAway e CISET, il Centro Internazionale sull’Economia Turistica fondato dall’Università Ca’ Foscari di Venezia e dalla Regione Veneto. Un’indagine inedita ed estensiva che dà risposta a dei quesiti su uno dei mercati che si mostra essere tra i più attivi in Europa: chi sono i turisti italiani che scelgono questo tipo di alloggio? Qual è il loro comportamento? Quali sono gli aspetti più importanti nel decidere il tipo di casa da affittare? E soprattutto qual è l’impatto che le loro spese generano sul territorio?

“Continua la nostra fruttuosa collaborazione con RESCASA e in questa occasione abbiamo voluto approfondire il grande potenziale di una regione strategica e preziosa per HomeAway come la Liguria - spiega Gualberto Scaletta, Country Manager Italia HomeAway - che l’anno scorso, - aggiunge il manager - ha registrato sulla nostra piattaforma una crescita della domanda del +9% rispetto all’anno precedente* con un picco per La Spezia e provincia (+11%) e Savona e provincia (+15%). Una domanda turistica importante e qualificata sostenuta da un turismo non solo italiano ma anche proveniente dall’Europa centrale e dalla Francia, per questo è sempre più strategico per i proprietari approfittare della visibilità del network internazionale di HomeAway”.

A fronte dei risultati quantitativi, HomeAway ha voluto approfondire anche l’aspetto qualitativo di questa riscoperta forma di ospitalità, analizzando i risultati di uno studio internazionale condotto in collaborazione con Savills***, fornitore globale di servizi immobiliari. La ricerca ha così evidenziato quali siano i benefit ricercati dai turisti che affittano una casa per le proprie vacanze distinguendo tra elementi interni alla casa stessa (la presenza di internet wireless, di un balcone e di un terrazzo per godersi il panorama, una confortevole zona living per trascorrere serate al caldo insieme alla famiglia e agli amici, una cucina per avere maggior flessibilità sugli orari e magari una Spa nelle abitazioni più lussuose), e fattori esterni (in come la prossimità dell’alloggio a bar e ristoranti, supermercati e negozi).

Dagli studi di HomeAway emergono inoltre numerosi vantaggi per i proprietari per i quali è stato stimato il potenziale di guadagno lordo****delle seconde case messe in affitto sulla piattaforma, che si sono rilevate particolarmente interessanti nel periodo estivo. Secondo i dati interni di HomeAway, infatti, una casa vacanza alle Cinque Terre e nel resto della provincia della Spezia può generare un guadagno medio lordo stimato intorno ai 3.422€ al mese. Spostandosi nella città metropolitana di Genova, le cifre ammontano a un guadagno lordo medio stimato di 3.232€.

L’intervento di Gualberto Scaletta, Country Manager Italia HomeAway, sarà moderato da Massimo Costa, Segretario Generale di RESCASA Lombardia e vedrà la partecipazione di Gianfranco Bianchi, Presidente Confcommercio La Spezia e Raffaele Paletti, Presidente di RESCASA che approfondiranno tematiche legate alle risorse immobiliari e alla crescente domanda turistica nella regione. Alla presentazione dei tre relatori seguirà un focus da parte dei manager HomeAway su come questo tipo di mercato può sostenere e implementare i guadagni dei proprietari di seconde case destinate all’affitto breve e contestualmente illustrata la collaborazione tra il portale di case vacanza e RESCASA, per dare poi la parola, in chiusura, al Dott. Antonio Angeloni di Confcommercio La Spezia per una panoramica delle novità fiscali in materia di locazione.

L’evento è aperto al pubblico e per partecipare occorre registrarsi cliccando qui.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confcommercio

Via Fontevivo 19f

19125 La Spezia

www.confcommerciolaspezia.it/

Ultimi da Confcommercio

Confcommercio Imprese per l’Italia La Spezia esprime forte preoccupazione per quanto riportato all’art. 10 del “Decreto Crescita” Leggi tutto
Confcommercio
Sabrina Allori chiamata a fare parte del team di Carla Gozzi, la style coach più famosa d’Italia. Leggi tutto
Confcommercio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa