Dalla Regione arrivano altri 60mila euro per i danni causati dagli eventi calamitosi dello scorso ottobre In evidenza

Ponzanelli: un'efficace politica di stanziamento del denaro pubblico è possibile

Sabato, 23 Marzo 2019 15:06

Gli eventi atmosferici dello scorso 30 ottobre hanno colpito gravemente l'intera Regione Liguria e non hanno risparmiato nemmeno il territorio sarzanese: alberature abbattute, tetti scoperchiati e scuole danneggiate.
I danni quantificati per il patrimonio pubblico sono stati per svariate decine di migliaia di euro che ora, grazie alla Regione Liguria, verranno risarciti. Mercoledì scorso, nel corso di una conferenza alla presenza dell'assessore ai lavori pubblici del Comune di Sarzana Barbara Campi, il presidente della Regione Giovanni Toti e l'assessore alla protezione civile della Regione Giacomo Giampedrone hanno infatti illustrato a tutti i presenti il Piano di Riparto dei Fondi di Emergenza ottobre-novembre 2018, stanziati grazie alla sinergia tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Dipartimento di Protezione Civile regionale e la stessa Regione Liguria: a Sarzana sono stati erogati circa 60mila euro.
A soli cinque mesi dall'evento calamitoso - dice il sindaco Cristina Ponzanelli- la Regione ha messo a disposizione i fondi per ripianare le spese sostenute per coprire gli interventi di somma urgenza determinati dal maltempo, in assoluta discontinuità rispetto al passato quando talune procedure duravano anni. E questo non è un dettaglio di poca importanza per le Amministrazioni pubbliche. Ringrazio ancora una volta l'Amministrazione regionale: un'efficace politica di stanziamento del denaro pubblico e quindi di risposte veloci e tangibili ai cittadini è possibile

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

Per adempimenti legati alle elezioni europee. Leggi tutto
Comune di Sarzana
Il 25 maggio secondo appuntamento con il progetto MAMA dell'associazione Kraken. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa