Tari 2019: riduzioni nelle bollette degli spezzini In evidenza

Fino al 14%. E ci saranno anche novità su isole zonali e porta a porta.

Lunedì, 28 Gennaio 2019 16:40

 

I cittadini da quest’anno pagheranno fino al 14 per cento in meno di Tari. Lo scenario è diverso da quello dell’anno scorso, quando nelle case degli spezzini - insieme alla Tari - arrivò la SpeziaEcoCard, il primissimo accenno di quella che si è rivelata essere una vera e propria rivoluzione del sistema di raccolta; quest’anno invece in bolletta arriverà la riduzione.

Ad annunciarlo sono stati questa mattina, durante una conferenza stampa a Palazzo Civico, il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini e l’Assessore al Ciclo dei Rifiuti Kristopher Casati. Era presente anche Federico Colombo, Funzionario responsabile del Servizio Ciclo dei Rifiuti.

“Ci eravamo presi un impegno con i cittadini – ha dichiarato il Sindaco Peracchini – e l’abbiamo mantenuto. Siamo riusciti a raggiungere maggiore efficienza, decoro ed equità grazie all’esperienza e agli eccellenti risultati ottenuti in questo anno e mezzo con una differenziata da record. La nostra è una popolazione composta in prevalenza da persone anziane, perciò abbiamo messo a punto un sistema di conferimento più flessibile ed accessibile, grazie anche al posizionamento delle isole zonali. Inoltre, il servizio di pulizia settimanale dei quartieri e dei portici ha portato un maggiore decoro in città. Oggi raggiungiamo un ulteriore, importante tassello: parlando di TARI, la tassa dei rifiuti, diamo ai cittadini una buona notizia, perché nel 2019 pagheranno una tariffa più leggera. Il merito di questo contenimento dei costi va al nuovo sistema, che ha portato ad una riduzione complessiva della produzione di rifiuto non riciclabile. Sulla base di questo risultato, ottenuto grazie all’ottima sinergia tra l’Amministrazione, il gestore e gli abitanti - che nell’ultimo anno si sono misurati con nuove abitudini - sono state calcolate le nuove tariffe più convenienti sia per i privati che per le attività, con una diminuzione che potrà arrivare per le utenze domestiche a un massimo del 14 per cento”.

tari2

“A partire dal 2017, anno del nostro insediamento, la costosa frazione di rifiuto da portare in discarica si è quasi dimezzata: da 17.158,720 alle 8.500 tonnellate prodotte oggi – sottolinea l’Assessore Casati - Le ottime percentuali di raccolta differenziata parlano chiaro: superare il 75% significa che il sistema di calcolo della tariffa è andato a regime e porta a differenziare in maniera più attenta, ottenendo una riduzione del rifiuto urbano residuo ed un incremento dei rifiuti differenziati. Non capita tutti i giorni di abbassare un tributo, e siamo davvero soddisfatti di poter adottare questo provvedimento. In tal modo andiamo a cogliere i primi frutti concreti di un percorso virtuoso che abbiamo intrapreso nell’ultimo anno e mezzo, con l’avvio progressivo della Tariffa Puntuale e il riordino del Sistema di raccolta con il posizionamento di 41 isole zonali. Un percorso a cui la maggior parte dei cittadini ha aderito con convinzione, e ha permesso così di raggiungere traguardi importanti. Ora, anche grazie a questi risultati, per i quali sappiamo di dover ringraziare gli spezzini ma anche la struttura tecnica del Comune e il gestore Acam Ambiente, possiamo alleggerire un po' il peso della TARI e, in prospettiva, contiamo di accentuare ulteriormente questo vantaggio per le tasche dei cittadini e per il nostro ambiente Vogliamo davvero rendere la nostra città un luogo migliore”.

Ma per l’Amministrazione Peracchini il lavoro non si ferma qui: a luglio 2019 verranno infatti ridefiniti i confini tra il centro storico, servito esclusivamente dalle isole zonali, e il sistema di raccolta Porta a Porta integrato con isole. Verrà infatti ampliata la zona servita solo dalle isole zonali, inglobando 15.000 utenze.

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Dal 29 luglio entreranno in funzione le isole zonali ad accesso controllato. Al via la nuova campagna informativa “La Differenziata è Speziale” Leggi tutto
Comune della Spezia
Il 2 luglio entra in vigore l'ordinanza firmata dal Sindaco Peracchini Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa