Ponte Morandi e danni del maltempo: due nuove forme di prestito dalla Fondazione Antiusura di Genova In evidenza

Per aiutare le piccole attività.

Giovedì, 29 Novembre 2018 11:43

 

Caritas Diocesana La Spezia - Sarzana - Brugnato, Ufficio Microprestiti, comunica che la Fondazione Antiusura di Genova ha istituito due tipologie di prestito per sostenere le attività danneggiate dal crollo del Ponte Morandi e dalle mareggiate ed eventi atmosferici che hanno colpito la zona il 28 ottobre 2018.

Un prestito è rivolto ad attività commerciali ed artigiane condotte da ditte individuali o piccole società di persone (no società di capitali) che hanno subito danni in seguito al crollo del Ponte Morandi. Le attività dovrebbero preferibilmente non essere collocate nella zona rossa per la quale sono già previsti aiuti significativi.

Un secondo prestito è invece rivolto alle attività - sempre le stesse tipologie del punto precedente - che hanno subito danni durante l’ultima mareggiata e/o gravi eventi atmosferici del 28.10.2018.

L’importo massimo finanziato è di € 10.000,00 con una durata massima di 48 mesi. L’istruttoria sarà a cura della Fondazione Antiusura di Genova.

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Microprestiti della Caritas al numero 0187.730150

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Caritas

Via XV Giugno, 38
19123 La Spezia SP

Tel. 0187 702468

Ultimi da Caritas

Dario Vergassola protagonista della campagna per cercare persone disposte a donare un po' del loro tempo a chi ha bisogno. Leggi tutto
Caritas
Non si corre per vincere, ma per i diritti. Leggi tutto
Caritas

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa