Tutto esaurito per il treno storico della Garfagnana In evidenza

Dimostrazione del successo delle iniziative che coniugano turismo ferroviario ed eccellenze del territorio.

Venerdì, 24 Novembre 2017 17:44

 

Esauriti in pochi giorni i biglietti per assicurarsi un posto a bordo del treno storico a vapore della Garfagnana, in partenza dalla stazione di La Spezia Centrale domenica 3 dicembre 2017.

La notevole richiesta ha spinto Fondazione FS ad aggiungere un’ulteriore vettura alle 6 originariamente previste, anch’essa andata sold out nel volgere di alcune ore. Un successo che conferma ulteriormente il grande interesse attorno alle iniziative in treno storico che mirano a coniugare la bellezza dei paesaggi della provincia italiana e gli eventi culturali promossi dal territorio.

Il prossimo 3 dicembre, nel caso specifico, a Castelnuovo di Garfagnana è in programma la tradizionale festa dedicata alla farina di neccio DOP, con mostre e degustazioni di prodotti tipici locali. I passeggeri del treno storico al loro arrivo, previsto per le 11.30, troveranno ad attenderli l’orchestra filarmonica “Giuseppe Verdi” per un benvenuto speciale.

La partenza dalla Spezia è prevista per le 8.30: il treno storico - trainato dalla locomotiva a vapore appartenete al gruppo 740, composto da 2 vetture del tipo del “Centoporte” del 1928 e 5 “Corbellini” classe 1947 - fermerà in tutte le principali stazioni fino a Castelnuovo Garfagnana. In composizione, inoltre, 2 bagagliai a due assi utilizzati per servizi espositivi e promozionali.

Per conoscere nel dettaglio tutte le iniziative in treno storico programmate da Fondazione FS Italiane sul territorio nazionale, è sufficiente collegarsi al sito e cliccare nell’apposita sezione viaggi ed eventi in treno storico dove è pubblicato il calendario completo con tutti gli appuntamenti. Inoltre, collegandosi alla pagina ufficiale Facebook della Fondazione Fs Italiane, si possono attingere informazioni, conoscere aneddoti e curiosità relative alla storia del trasporto ferroviario in Italia, e sulle attività della Fondazione Fs.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Ferrovie dello Stato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa