Welfare: benessere e produttività, le nuove possibilità (videointerviste) In evidenza

di Gianluca Solinas – Un convegno, in programma il 19 ottobre, organizzato dagli Enti Bilaterali del Turismo e del Terziario e Confcommercio per illustrare le nuove possibilità di welfare aziendale.

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 16:39

Video


Giovedì 19 ottobre nella sala Marmori della Camera di Commercio della Spezia, si svolgerà un convegno dedicato alle nuove forme di welfare sviluppate a partire dalla legge di stabilità 2016.

Un’opportunità per lavoratori e imprenditori legata alle possibilità offerte dai pacchetti di soluzioni comprese dalle nuove norme che regolano il cosiddetto “welfare aziendale” e cioè tutte quelle misure che consentono ai collaboratori ed alle aziende di beneficiare di sgravi e facilitazioni in molti ambiti, dai servizi ai prodotti, legati al benessere dei lavoratori e delle loro famiglie.

Il convegno intende mettere in luce una nuova normativa che sprona le imprese ad erogare beni e servizi al lavoratore ed alla famiglia del proprio collaboratore incidendo sulla riduzione del costo del lavoro.
I benefici sono costituiti da viaggi, abbonamenti a palestre, stadi, centri benessere, concerti, spese per libri scolastici, tasse universitarie, rette di asili, ricoveri in RSA, badanti e baby sitter, effettuati per collaboratori, coniugi, figli e genitori.

Il rimborso delle spese relative non è soggetto a contribuzione e tassazione, le aziende possono quindi contribuire al benessere dei propri collaboratori e ricavarne un vantaggio economico.

Verificato e comprovato che un ambiente di lavoro sano, piacevole e con un clima non competitivo porta benefici all’azienda sia in termini di produttività ma anche di salute e minori incidenza di malattie e infortuni, l’obiettivo del convegno è proprio quello di favorire la conoscenza di queste norme anche nelle piccole e medie imprese che possono sfruttare le potenzialità legate al welfare aziendale a patto di conoscerlo, cosi come favorire un clima lavorativo positivo crea un migliore ambiente generale.

Rivolto anche ai professionisti del settore, come consulenti del lavoro e commercialisti che potranno beneficiare di crediti formativi, il convegno vedrà la partecipazione e gli interventi di molti relatori fra i quali segnaliamo l’assessore al lavoro e formazione del Comune della Spezia Genziana Giacomelli.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione del convegno Luca Comiti, segretario provinciale FILCAM CGIL in veste di rappresentante dell’Ente Bilaterale del Terziario, Giorgia Caporilli, responsabile sindacati di Confcommercio (che sono stati da noi intervistati), Marco Callegari UILTUCS Uil, Ente Bilaterale Turismo/Terziario, Roberto Corsini, Direttore Ente Bilaterale Turismo/Terziario.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La Liguria è pronta a chiedere l'autonomia

Giovedì, 14 Dicembre 2017 10:30 politica
di Luca Manfredini – Indire un referendum per assicurare alla Liguria maggiore autonomia dal Governo centrale, come da proposta di legge presentata dal gruppo consiliare della Lega Nord in Regione:… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Al Loggiato, a Sarzana, sala piena e posti esauriti per ascoltare un breve, ma significativo convegno destinato a portare all'attenzione dei cittadini la richiesta dell'autonomia regionale ligure, in termini prima… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa