Autorità di Sistema Portuale, nominato l’Organismo di Partenariato della risorsa mare In evidenza

Oggi la prima riunione con tutti i rappresentanti delle categorie interessate.
Giovedì, 15 Giugno 2017 20:09


La prima riunione dell’Organismo di Partenariato della risorsa mare si è tenuta oggi presso la sede dell’AdSP. La legge sul “Riordino della legislazione in materia portuale e successive modificazioni”, prevede infatti, oltre al Comitato di Gestione, molto ristretto, l’istituzione di questo organo più allargato di cui devono far parte i rappresentanti di ciascuna fra le categorie degli armatori, industriali, operatori di cui all’art. 16/18, spedizionieri, operatori logistici intermodali, operatori ferroviari, agenti e raccomandatari marittimi, autotrasportatori, lavoratori delle imprese, rappresentanti degli operatori del turismo o del commercio operanti nell’ambito portuale designati dalle rispettive organizzazioni nazionali di categoria, dal Comitato centrale dell’Albo degli autotrasportatori e dalle organizzazioni sindacali.

Tra gli argomenti all’Ordine del Giorno, il più rilevante che è stato presentato oggi al Tavolo di Partenariato è sicuramente il Piano Operativo triennale, che indirizzerà l’azione dell’Autorità di Sistema per il prossimo triennio.

L’Organismo di partenariato rimarrà in carica per quattro anni a partire dalla sua nomina, ed è così composto:
Carla Roncallo (Presidente), Com.te della Capitaneria di Porto di La Spezia, C.V. CP Francesco Tomas; Com.te Capitaneria di Porto di Marina di Carrara,C.F. CP Marco Landi. In rappresentanza degli Armatori, Antonio Musso (Confitarma); in rappresentanza della. categoria Industriali Giorgio Bucchioni (Confindustria); in rappresentanza degli operatori art. 16/art. 18, Franco Cupolo (Assologistica, Assiterminal); in rappresentanza della categoria Spedizionieri Alessandro Laghezza (Fedespedi) e Segio Landolfi (Anasped); in rappresentanza degli operatori logistico intermodali del porto, Maurizio De Fazio (Agens), Stefano Morelli (Assologistica); Mario Durando (Assiterminal); in rappresentanza degli operatori ferroviari del porto, Osvaldo Bagnasco (Agens), Fabrizio Filippi (FerCargo), Guido Gazzola (ASSOFERR); in rappresentanza degli Agenti e Racc. Marittimi, Andrea Fontana (Federagenti); in rappresentanza dei lavoratori delle imprese che operano in porto, Antonio Carro (FIT-CISL), Fabio Quaretti (FILT-CGIL), Marco Furletti (UILTRASPORTI);in rappresentanza degli operatori del turismo e del commercio operanti in porto, Roberto Ferrarini (ASTOI) e Giorgia Bucchioni (Assiterminal). Non risulta ancora pervenuta la nomina da parte degli autotrasportatori.

“In alcuni casi sono pervenute più designazioni per la stessa categoria da parte delle associazioni di riferimento che sono state interpellate; tuttavia, essendo l’Organismo un organo di consultazione, si è ritenuto, di accoglierle tutte, garantendo in tal modo la massima espressione di rappresentatività per tutte le categorie coinvolte. Anche le nomine per le Commissioni Consultive per entrambi i porti sono pervenute e a breve verranno convocate; a questo punto l’AdSP è operativa al cento per cento”, ha dichiarato la Presidente dell’AdSP, Carla Roncallo.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Via del Molo, 1
19125 La Spezia

Tel +39.0187.546320
Fax +39.0187.546303

Email:

 

 

www.portolaspezia.it/

Ultimi da Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

In futuro potrebbe essere realizzato un nuovo terminal comprendente anche un edificio multifunzionale. Il tutto, anche, con la prospettiva di restituire alla città l'affaccio a mare. Leggi tutto
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa