Tuttocasa ai nastri di partenza In evidenza

Sabato 22 aprile l’inaugurazione delle tre manifestazioni a Carrarafiere: Tuttocasa, Antiquamente e Giorni d’Arte. Alle ore 15 l’apertura al pubblico, mentre l’inaugurazione ufficiale avverrà alle 16,30. Il sindaco di Carrara, Angelo Zubbani, taglierà il tradizionale nastro tricolore, alla presenza delle maggiori autorità della Provincia.

Venerdì, 21 Aprile 2017 11:08

Arredamento, complementi e tecnologia per la casa e il giardino, antiquariato e modernariato, pittura e scultura sono le tematiche espositive principali che i visitatori troveranno negli stand.

Questa edizione si presenta con un lungo ponte per il 25 aprile e previsioni meteo adatte ad incentivare le visite: organizzatori ed espositori si aspettano un nuovo record di presenze, dopo quello eccezionale di 72.000 visitatori dello scorso anno.

Inizia con queste prospettive una delle più grandi e qualificate kermesse di tutto il Centro Italia, un evento che ha saputo, nell’arco di trentacinque anni, porsi ai vertici del panorama fieristico nazionale delle manifestazioni rivolte al grande pubblico. Un evento che nel corso degli anni è stato protagonista di una continua e radicale evoluzione, senza però mai perdere lo spirito degli esordi, che ne ha decretato la fortuna: una mostra per tutti, un contenitore “aperto”, che desse spazio via via alle rinnovate esigenze del mercato, senza perdere di vista i contenuti di qualità e di cultura che da sempre lo contraddistinguono.

E proprio questi contenuti culturali rendono praticamente unica la mostra di Carrara: negli anni si sono succeduti innumerevoli eventi collaterali, di grande importanza sia qualitativa che quantitativa, che hanno arricchito la qualità di un momento che sarebbe stato altrimenti soltanto ed esclusivamente commerciale. Questa caratteristica è sempre stata molto ben considerata sia dal pubblico che dagli espositori e ha portato in questo 2017 a un tris di eventi che tutti possono vedere e apprezzare.

Già da alcuni anni Tuttocasa è affiancata da Antiquamente e da Giorni d’Arte, mostre che raccolgono antiquari e gallerie d’arte provenienti da ogni parte d’Italia e non solo, il tutto arricchito da eventi collaterali come retrospettive e personali di pittura e scultura, a dimostrazione definitiva che l’arte non è un fenomeno elitario, ma un’espressione che è compresa e goduta anche dal grande pubblico.

Accanto ai mobili, alle proposte di arredamento e complementi, alle tecnologie per la casa e gli infissi per esterni e interni, si potranno quindi ammirare splendidi oggetti di antiquariato di tutte le epoche e le provenienze, insieme con gallerie d’arte che mostrano tutti gli stili e le tendenze dell’arte contemporanea: un’occasione da non perdere… per fare buoni affari e arricchire il proprio bagaglio culturale.

Gli Eventi in cifre
La Fiera si sviluppa su oltre 35.000 mq. di superficie e occupa 3 padiglioni, oltre a una vasta area all’aperto. Sono presenti complessivamente circa 300 espositori, provenienti da tutta l’Italia, in rappresentanza di più di 600 marchi commerciali dei vari settori. Il numero dei visitatori, per lo più giunti dal Centro e Nord del Paese, ha segnato, nella passata edizione, quota 72.000.

Orari
La Fiera sarà aperta dal 22 aprile al 1° maggio con i seguenti orari: domenica e festivi dalle ore 10 alle 20, sabato e feriali dalle ore 15 alle 20.

Ingresso
L’ingresso alla Fiera è gratuito.

Parcheggi
Nelle immediate adiacenze della Fiera sono disponibili ampi parcheggi gratuiti.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

IL Lunezia Volley si avvicina al suo primo campionato di Serie B con un prelibato triangolare che organizza al Palabologna sarzanese, oggi sabato 23/9, guarda caso con altre due compagini… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Sono iniziati oggi i lavori per lo smantellamento dei ponteggi alla storica ex Locanda San Pietro di Portovenere. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa