Tuttocasa, torna la grande kermesse di primavera In evidenza

Edizione numero 35 della storica manifestazione nel complesso fieristico di Carrara. Arredamento, complementi di arredo, tecnologie per la casa, arredo per esterni i settori principali. Arte e antiquariato completano l’offerta. Anche quest’anno ingresso gratuito.

Martedì, 18 Aprile 2017 17:52

 

Tuttocasa aprirà le porte al suo grande pubblico dal 22 aprile al 1° maggio, nel complesso fieristico di Carrara. L’edizione di quest’anno, la numero 35, sarà ancora una volta accompagnata da due grandi eventi collaterali: Antiquamente, mostra di antiquariato e modernariato, sulla scena per l’undicesima volta, e Giorni d’Arte, che festeggia l’ottavo compleanno.

I settori merceologici
Queste le principali tematiche presenti: mobili e arredamenti, complementi d’arredo, arredobagno, tappeti e tendaggi, oggettistica per la casa, sistemi di illuminazione, infissi e serramenti per interni ed esterni, sistemi di sicurezza attiva e passiva, arredo giardino, vita all’aperto, fiori e piante. Non mancano ancora una volta stand dedicati all’automobile, al tempo libero, ai prodotti tipici: l’esposizione è dedicata veramente a tutta la famiglia.

Antiquamente e Giorni d’Arte
Se tutto questo non bastasse, gli incontentabili troveranno anche queste due iniziative, dedicate agli amanti dell’antico e del bello. In esposizione ci saranno “pezzi” realizzati in tutti gli stili e nei numerosi stand sarà veramente difficile che qualcuno non riesca a trovare di che essere soddisfatto.

Le prospettive
Quest’anno si apre all’insegna dell’ottimismo: le previsioni commerciali si annunciano soddisfacenti. Dopo un lungo periodo di stagnazione del comparto dell’arredamento, già dalla passata edizione si sono notati segni di ripresa e il trend positivo pare destinato a proseguire, a beneficio non solo degli espositori, ma anche dei visitatori e dei potenziali acquirenti, che troveranno prodotti di qualità e argomenti per realizzare buoni affari.

Non solo commercio
Tuttocasa, Giorni d’Arte e Antiquamente saranno, come da tradizione, accompagnati da alcuni importanti eventi culturali. Tra questi spiccano in particolare due iniziative, dedicate entrambe all’arte: “Scultura Emergente” e il “Premio di Scultura Sergio Dati”.
La prima, che si ripete oramai da 11 anni, è una grande mostra collettiva che ospita scultori, giovani e meno giovani, che si affacciano in maniera decisa sul grande panorama dell’arte figurativa.
Il premio “Sergio Dati” nato l’anno scorso in ricordo del creatore della Tuttocasa, scomparso due anni fa, sarà assegnato da una giuria altamente qualificata, che sceglierà l’opera più meritevole tra una selezione di sculture. Al vincitore sarà assegnata una borsa di studio.

Area Garden
Se tutto questo non dovesse bastare, all’interno della manifestazione ci saranno momenti an-cora diversi: primo fra tutti un’Area Garden, realizzata con l’apporto di vivaisti e paesaggisti, dove si potranno rilevare preziosi spunti e idee per la sistemazione e l’arredamento dei propri giardini.

Show Coocking
Sulla scorta dell’esperienza dell’anno passato, che è stata accolta con entusiasmo soprattutto dal pubblico femminile (ma non solo), verrà proposta nuovamente un’area Show Cooking, dove prestigiosi chef, sia del territorio che di altre Regioni, sveleranno pubblicamente i loro segreti per una cucina non solo eccellente, ma anche sana e adatta allo stile di vita contemporaneo.

Baby Parking e animazione
A completamento di tutto questo, per la gioia dei bambini (e per dare alle mamme qualche attimo di relax), sarà realizzata una zona Baby Parking, dove personale qualificato intratterrà nel migliore dei modi i piccoli visitatori, consentendo così agli adulti una visita più agevole agli stand.

Gli eventi in cifre
La Fiera si sviluppa su oltre 35.000 mq. di superficie e occupa 3 padiglioni, oltre a una vasta area all’aperto. Sono presenti complessivamente circa 300 espositori, provenienti da tutta l’Italia, in rappresentanza di più di 600 marchi commerciali dei vari settori. Il numero dei visitatori, per lo più giunti dal Centro e Nord del Paese, ha segnato, nella passata edizione, quota 72.000.

Orari, ingresso e parcheggi
La Fiera sarà aperta dal 22 aprile al 1° maggio con i seguenti orari: domenica e festivi dalle ore 10 alle 20, sabato e feriali dalle ore 15 alle 20.
L’ingresso alla Fiera è gratuito.
Nelle immediate adiacenze della Fiera sono disponibili ampi parcheggi gratuiti.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Secondo il Consigliere Regionale un investimento molto ingente che non porterebbe effettivi benefici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Luca Manfredini - “Manifesto di Marcha por la Paz” è il nome del progetto intrapreso da un gruppo di ragazzi insieme a due inconsapevoli (forse) asine, “Santiago/Roma/Jerusalem” a piedi… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa