“BiLOG – Logistics and Maritime Forum”, il Porto della Spezia a Piacenza In evidenza

Una due giorni sulle politiche europee per i trasporti è il primo appuntamento organizzato a seguito dell'accordo sottoscritto tra Comune di Piacenza e Porto della Spezia

Lunedì, 13 Febbraio 2017 12:57

Il protocollo d'intesa tra Comune di Piacenza e Porto della Spezia è sfociato nell'organizzazione di una manifestazione che il 15 e 16 febbraio riunirà i principali fautori delle politiche europee sui trasporti e la logistica. BILOG- Logistic and Maritime Forum, questo il nome dell'evento, si terrà a Piacenza mentre la prossima edizione è prevista alla Spezia. Scopo del Forum è quello di esaminare le ricadute sul territorio delle linee guida internazionali.

Un'occasione imperdibile per discutere di trasporto marittimo insieme ad autorevoli rappresentanti della Commissione Europea, key player internazionali nel settore della logistica e del mondo industriale al fine di migliorare le conoscenze sulla politica dei trasporti dell'UE e le relative opportunità di finanziamento.
Alla due giorni parteciperanno molte personalità del settore: da Brian Simpson (coordinatore UE) a Francesco Benevolo, Direttore di RAM, da José Anselmo, Former European Commission Principal Advisor a Michael Morrissey, EU Coordinator Department of Transport, Tourism and Sport (TEN-T Committee) a Bernhard Kunz, Managing Director, Hupac Group.

Nella sessione di apertura di mercoledì 15 parteciperà il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, Carla Roncallo.

I temi all'ordine del giorno sono le Autostrade del Mare con approfondimenti sui corridoi della rete TEN-T e le opportunità di finanziamento per lo sviluppo di infrastrutture e sistemi ICT per migliorare l'efficienza delle connessioni porto/retroporto; l'innovazione tecnologica per il green shipping, con la presentazione di case history e progetti internazionali per abbattere le emissioni, con un focus sull'utilizzo di carburanti alternativi; "I fondi europei a supporto del business e dell'innovazione del settore dei trasporti e della logistica"; la logistica sostenibile; il ruolo delle piattaforme logistiche e dei centri intermodali e della loro integrazione con i nodi portuali; il nuovo piano per l'intermodalità, gli investimenti sull'infrastruttura e le reti TEN-T a servizio delle piattaforme logistiche e dei porti.
Una sessione particolare (giovedì 16), dedicata interamente al trasporto su ferro, è organizzata in collaborazione con FERGARGO. Saranno presenti, tra gli altri, Giancarlo Laguzzi, presidente di Fercargo; Giampiero Strisciuglio, direttore commerciale ed esercizio rete di RFI; Marco Terranova di SBB Cargo Italia; Pier Gino Scardigli, presidente Associazione Tirreno-Brennero.

L'evento è promosso da Comune di Piacenza e Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Sponsor: Rete Autostrade Mediterranee, HUPAC, Aitek, Terminal Piacenza Intermodale, IKEA, Piacenza Intermodale, Generali, Bekaert, Binary System, Contship Italia Group, Containers Fidenza, Fondacion Valencia Port, ConsiCopra.
Partners: Camera di Commercio di Piacenza, FerCargo, Fresh Food Corridors, Gainn4Mos, Gainn 4Ship Innovation, Confindustria Piacenza, ITL, CoSil, CNA Piacenza.
Patrocinio di: ANASPED, Uniontrasporti, SOS LOG, Federazione del Mare, Assologistica, Assoporti, AILOG.

La partecipazione è gratuita.
Per registrarsi all'evento cliccare qui.
Per il programma completo e maggiori informazioni cliccate qui.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Via del Molo, 1
19125 La Spezia

Tel +39.0187.546320
Fax +39.0187.546303

Email:

 

 

www.portolaspezia.it/

Ultimi da Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Si conclude la lunga battaglia giuridica: confermata la correttezza dell’AdSP, ribadito che l’attuale occupazione del demanio da parte dei due concessionari Scafi e La Palma è da ritenersi abusiva. Leggi tutto
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa