Parco nazionale delle Cinque Terre, verso il bilancio sociale In evidenza

Il primo Bilancio di Sostenibilità del Parco Nazionale delle Cinque Terre avrà come obiettivo la presentazione degli ambiti di competenza dell'Ente Parco, con un focus particolare sull'impegno alla valorizzazione delle attività del territorio in modo equilibrato tra attività connesse al turismo e attività "tradizionali" quali l'agricoltura, e dei relativi risultati.

Mercoledì, 08 Giugno 2016 19:46

La rendicontazione chiara e puntuale di come le entrate del Parco (derivanti da trasferimenti ministeriali e da fonti proprie, in particolare i ricavi della "Cinque Terre Card") vengano utilizzate sarà uno degli obiettivi finali, così come la valutazione dell'impatto delle attività svolte sul territorio.

 

"La rendicontazione avrà ad oggetto l'anno 2015 - dice Patrizio Scarpellini, direttore dell'Ente Parco - L'obiettivo è di concludere i lavori di redazione della prima edizione del documento entro l'anno 2016, per poi definire processi che consentano un sostanziale allineamento tra i tempi della rendicontazione civilistica e quelli della rendicontazione di sostenibilità per le successive edizioni. Vogliamo, nel modo più semplice possibile, far comprendere ai cittadini interessati come vengono impegnati e spesi i fondi a disposizione".

Il bilancio sociale evidenzia le azioni che l'Ente Parco attua nei confronti degli stakehlder in quanto interlocutori e portatori d'interesse legittimo; il bilancio ambientale fa riferimento agli impatti ambientali positivi e negativi generati dalle diverse attività, mentre il bilancio di sostenibilità prende in considerazione e rende conto di tutte e tre le dimensioni: economica, ambientale e sociale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Il tratto REL n. 531, storica via di collegamento verticale tra Riomaggiore e Manarola, da oggi torna ad essere fruibile a seguito di interventi straordinari di recupero. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa