Borse realizzate con la tela delle barche: l'idea di successo di cinque donne spezzine, da scoprire il 13 e 14 maggio In evidenza

Sono passati due anni da quando cinque donne spezzine, Viola Agnese, Laura Baldi, Marina Sani, Lorenza Baldi e Alessandra Cillerai, lanciarono TELAVELA, brand di CABBdesign.

Giovedì, 12 Maggio 2016 18:40

La loro è un'azienda che produce un oggetto cui le donne sono molto affezzionate: la borsa. Dov'è l'innovazione? Nei materiali. TELAVELA collection è una linea di borse realizzate con la tela delle barche, i manici sono costruiti a mano con la tecnica dell'impalmatura, il design è originale e frutto di un'attenta ricerca stilistica e la produzione è interamente italiana.


In questi due anni, le cinque donne spezzine hanno raggiunto con il loro brand importanti risultati: la presenza delle borse Telavela in undici negozi, in Italia in Svizzera, l'interesse della stampa nazionale, focalizzata sia sul prodotto che sul progetto di un'azienda al femminile, un aumento di vendite nello shop on line del sito www.cabbdesign.com che rappresenta un connubio importante tra l'artigianalità e la sfida del commercio on line, e la collaborazione in occasione del Festival di Cannes con una celebre e importantissima Maison di gioielli.


Successi ottenuti anche grazie all'interesse ed al supporto di molte clienti spezzine, che hanno creduto e sostenuto il progetto. Per questo motivo l'Azienda è molto legata al territorio, che rappresenta una fonte d'ispirazione e un punto di partenza importante in ogni occasione, come la prima presentazione di nuove creazioni e nuove idee.

 

Proprio per presentare alcune novità, TELEVELA apre lo showroom (Viale Italia, 76) venerdì 13 e sabato 14 maggio, dalle 10.00 alle 20.00.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Raggiunto il livello massimo pluviometrico Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il ministero per la transizione ecologica, su input della commissione di verifica dell’impatto ambientale, ha certificato la mancata ricerca di alternative credibili per il sito di Vallegrande". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa