Vittorio Alessandro (Presidente del Parco): "La Via dell'Amore è un patrimonio di tutte le Cinque Terre, no alla privatizzazione. Non si rompa un progetto unitario di accoglienza turistica" In evidenza

Il Presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre, Vittorio Alessandro, esprime tutta la propria preoccupazione in merito alla indiscrezioni sulle intenzioni del Comune di Riomaggiore che, a detta di alcuni, starebbe andando nella direzione della privatizzzaione della Via dell'Amore.

Martedì, 19 Aprile 2016 09:18

"Desta non poche preoccupazioni la notizia secondo cui il Comune di Riomaggiore - trascurando gli impegni assunti con la Regione Liguria ed il rapporto con il Parco Nazionale - sarebbe intenzionato ad affidare a un soggetto privato la via dell'Amore. Il sentiero che congiunge Riomaggiore e Manarola (chiuso ormai da tre anni e mezzo), seppur comunale, è conosciuto nel mondo come patrimonio delle Cinque Terre, presso le quali, peraltro, si fa sempre più strada l'ipotesi di istituire un comune unico": spiega così i propri timori il Presidente del Parco.

 

Vittorio Alessandro prosegue: "Stando a quanto si apprende dalla stampa, il progetto di ripristino, non partecipato dal Parco e dagli altri suoi Comuni, richiederebbe un costo di oltre sedici milioni di euro. Come è noto, il Parco Nazionale trae dalla vendita della propria Carta le risorse per il sostegno all'agricoltura e per la cura del territorio, attraverso interventi diretti o finanziamenti ai Comuni.
L'affidamento, dunque, a un soggetto privato della via dell'Amore, e la conseguente previsione di un biglietto di accesso diverso e ulteriore che lo stesso privato sarebbe autorizzato ad emettere, romperebbe il progetto unitario di accoglienza sostenibile e di finalizzazione delle risorse provenienti dal turismo".


"Da qui - conclude il Presidente del Parco - le forti perplessità di fronte all'ipotesi che un bene pubblico, distolto dal progetto istituzionale di manutenzione del territorio perseguito dal Parco Nazionale, venga affidato a non chiari interessi privati".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

La Presidenza del parco è in stretto contatto con le autorità regionali e con le autorità sanitarie preposte. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre
Nei prossimi giorni, previo confronto con gli agricoltori, sarà predisposto il bando per la presentazione delle domande di contributo per la manutenzione dei muri a secco annullato in autotutela. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa