"Il porto della Spezia deve anticipare i cambiamenti e non subirli": il convegno "Il valore Porto" lancia la sfida In evidenza

Si svolgerà venerdì 11 marzo nella cornice di Porto Lotto il convegno "IL VALORE PORTO", organizzato dagli Spedizionieri, Agenti e Doganalisti del Porto della Spezia, rappresentati dalla community portuale, La Spezia Port Service. L'evento, a cui parteciperanno esponenti ed esperti nazionali del settore, è il primo dopo la recente approvazione della riforma per la governance delle Autorità Portuali.

Giovedì, 03 Marzo 2016 12:15


E' opinione comune per molti operatori, che il sistema Spezia che ha rappresentato la storia ed il successo del porto commerciale per oltre 20 anni, vada sicuramente riposizionato alla luce dei profondi cambiamenti in corso.
In questo ultimo periodo si stanno intrecciando una serie di fattori normativi, commerciali e di tendenze, che nei prossimi anni contribuiranno a modificare l'attuale assetto portuale, un cambiamento che coinvolgerà inevitabilmente tutti gli attori del porto.
Ecco dunque la sfida che partirà dal convegno: il porto della Spezia dovrà essere in grado di anticipare i cambiamenti e non subirli. Ancora una volta, l'affermazione del modello Spezia, sarà traguardata solo se si riuscirà a fare squadra, ognuno per il proprio ruolo e per chi saprà interpretare e governare il cambiamento.


Aprirà i lavori Giorgia Bucchioni - Rappresentante della Community La Spezia Port Service;
seguiranno gli interventi di:
Massimo Federici - Sindaco della Spezia,
Francesco Tomas - Comandante Capitaneria di Porto della Spezia,
Elvio La Tassa - Delegato Ufficio della Spezia - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli,
Edoardo Rixi - Assessore Regione Liguria
Lorenzo Forcieri - Presidente Autorità Portuale della Spezia


Si proseguirà con le relazioni di:
Gian Antonio Stella, giornalista: "Il plusvalore economico della logistica";
Francesco Parola, professore Università di Genova: "Come seguire la formula nord europea";
Bruno Pisano, amministratore delegato di Sernav: "Storia e prospettive del dry-port di Santo Stefano Magra".


Alle ore 12:00 è prevista una tavola rotonda con la partecipazione di:
Roberto Alberti - Presidente Fedespedi,
Massimo De Gregorio - Presidente Anasped,
Andrea Fontana - Presidente Agenti Marittimi della Spezia,
Michele Giromini - Amministratore Delegato La Spezia Container Terminal SpA,
Alessandro Laghezza - Presidente degli Spedizionieri del Porto della Spezia,
Nereo Marcucci - Presidente Confetra
Michele Pappalardo - Presidente Federagenti.


Le conclusioni del convegno saranno affidate a Luigi Merlo, Consigliere del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti in materia di Porti e Logistica.
E' stato invitato a partecipare il Ministro Graziano Delrio.


Moderatore, Bruno Dardani.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confindustria La Spezia

Via Giovanni Minzoni, 2  19121 La Spezia SP
Telefono: (+39) 0187.725.1 , Fax: 0187.725.240.


orari di apertura: dal lunedì al venerdì8,30-13,00 e 14,30-18,00

www.confindustriasp.it/

Ultimi da Confindustria La Spezia

Confindustria La Spezia sostiene attivamente sia Promostudi che l’ITS La Spezia e guarda con molta preoccupazione le limitate iscrizioni agli istituti tecnici. Leggi tutto
Confindustria La Spezia
Bagicalupi, dell'azienda SEIB di Vezzano, in passato è stato vicepresidente di Confindustria La Spezia. Leggi tutto
Confindustria La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa