Un 2015 positivo per il Consorzio Contea del Levante: oltre 400 tour operator contattati alle fiere di settore In evidenza

Promuovere le attività di ricezione e il territorio spezzino, proponendo un'offerta unica e articolata formata da pacchetti turistici studiati ad hoc che vanno dalla ristorazione al pernottamento, con attività di enogastronomia, trekking, bike, cultura. E' questa, in estrema sintesi, la mission del consorzio turistico di Confesercenti "Contea del Levante", nato nel 2014 e attualmente formato da quasi 30 attività di vario genere: ristoranti, alberghi, noleggi di mezzi di trasporto, tour operator locali.

Martedì, 12 Gennaio 2016 12:30

 

"E' proprio nell'articolazione e nella ricchezza di proposta dei suoi aderenti che sta il valore di Contea del Levante - dice Gianluca Giannecchini, Direttore Tecnico del Consorzio - oltre che in un approccio innovativo al settore. Noi non promuoviamo solo le nostre attività, ma un territorio e i suoi valori aggiunti, è questa la filosofia di fondo. L'altra grande novità è quella dei post tour, veri e propri road map a cui invitiamo i tour operator contattati alle Fiere. Li portiamo alle Cinque Terre, a Lerici, a Porto Venere, alla Spezia e a Sarzana, facendogli toccare con mano le nostre bellezze e i nostri servizi turistici. E devo dire che rimangono molto soddisfatti".

Durante il 2015, il Consorzio ha partecipato alle principali fiere nazionali ed europee del settore turistico, Rimini, Genova, Montecatini, Milano, Stoccarda, Monaco, Amsterdam, Bruxelles tra le altre, incontrando in modalità "be to be" oltre 400 tour operator italiani e internazionali. "Proponiamo pacchetti innovativi come quello di trekking e bike che ha riscosso grande successo alla Fiera del Turismo e Sport di Montecatini - sottolinea Giannecchini - la nostra azione è sempre mirata e customizzata sulle esigenze dei nostri operatori, l'obiettivo è fare comprendere un territorio unico nel suo genere, con una varietà di paesaggi e una qualità di proposte difficilmente riscontrabile in altre zone in Europa. I risultati, in termini di afflusso e gradimento dei turisti, sono notevoli".

"Nel 2016 e già programma la partecipazione a diverse fiere, la prima sarà a Milano a febbraio, un evento importante - aggiunge Fabrizio Capellini, Confesercenti - e segnalo che sono aperte le iscrizioni al Consorzio per il 2016, informazioni presso le sedi di Confesercenti".

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Confesercenti La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa