A Valeriano la "Festa delle streghe" In evidenza

Ritorna la notte di Halloween a Valeriano, in una affascinante atmosfera di mistero, in cui tutto il Borgo medievale si trasformerà in un percorso dell'orrore: dopo mesi di duro lavoro il Comitato di Quartiere di Valeriano aprirà il percorso degli orrori con il tunnel degli orrori, scenografie realizzate con zucche birichine, streghe, spiritelli e altre mostruosità, grotte e cimitero terrificante.

Lunedì, 26 Ottobre 2015 09:43


Sabato 31 ottobre alle ore 20 si aprirà il grande portone di ingresso e, subito dopo il tunnel degli orrori, esperte truccabimbi trasformeranno i bambini in vampiri, zombie, scheletri, spettri e streghette.
Fino a notte inoltrata apriranno i banchi gastronomici lungo tutto il percorso dove si potranno gustare: polenta incatenata, zuppa della strega, lampredotto, castagne, vin brulé, spezzatino e cartoccio di patate fritte, carne di pipistrello con fagioli e sgabei.

Il ricco programma della "Festa delle streghe" continua poi alle ore 21.30 con la Festa del Fuoco ad opera dell'Associazione Elementum, mentre alle ore 22.00, grazie alla preziosa partecipazione della Compagnia Teatrale "I Retropalco" della Spezia, si potrà assistere all'Inquisizione e a seguire al processo e al rogo delle streghe. Durante la serata saranno presenti anche i Batebalengo.

La Festa delle streghe di Valeriano è la notte in cui l'orrore diventa familiare e viene ricercato e creato con zelo in travestimenti ed eventi.

Il comitato di Quartiere, il circolo ARCI e la Proloco vezzanese invitano tutti a partecipare alla festa più matta dell'anno, organizzata all'insegna delle emozioni, del divertimento e della buona cucina.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Vezzano Ligure

Venerdì 9 agosto ore 21 in Località Sarciara Leggi tutto
Comune di Vezzano Ligure

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa