Giovani e lavoro: finanziate 14 nuove attività grazie al bando ‘‘Servizi integrati per la nuova imprenditorialità” In evidenza

Nove imprese sono nate e 5 hanno potuto svilupparsi grazie al bando ''Servizi integrati per la nuova imprenditorialità" che, cofinanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell'ambito dell'accordo di programma Mise – Unioncamere, è stato promosso dalla Camera di Commercio in collaborazione con il Comune della Spezia.

Venerdì, 19 Giugno 2015 18:00
Il bando è stato lanciato lo scorso anno ed era rivolto a tutti gli aspiranti o neo imprenditori della provincia dai 18 anni in su. Carispezia – Gruppo Cariparma Crédit Agricole è stata banca di riferimento dell'iniziativa e il finanziamento concesso ai giovani imprenditori è stato attivato tramite i Confidi. Il bando ha garantito ai beneficiari tre tipi di sostegno: un contributo a fondo perduto fino a 5 mila euro, una garanzia a quota di rischio da parte di un Confidi convenzionato per la concessione di un finanziamento bancario dell'importo massimo di 25 mila euro, un servizio di consulenza e tutoraggio.

"Grazie a questo bando – commenta il presidente della Camera di Commercio, Gianfranco Bianchi - è stato possibile aiutare concretamente giovani del nostro territorio a mettersi in proprio offrendo sostegno non solo finanziario ma anche in termini di tutoraggio e assistenza nella redazione del business plan: un'opportunità fondamentale per affrontare preparati e con il piede giusto una nuova attività". "Il percorso formativo dei giovani imprenditori – prosegue il segretario generale della Camera di Commercio spezzina, Stefano Senese - è durato diversi mesi durante i quali i giovani hanno potuto approfondire gli aspetti progettuali, finanziari, contabili e amministrativi del fare impresa. Questa iniziativa – conclude – rientra tra le nostre azioni di sostegno alla creazione d'impresa portate avanti dalla nostra Camera il cui sportello dedicato riceve, in media, 300 utenti l'anno".

"La creazione di impresa – sottolinea l'assessore allo Sviluppo economico del Comune della Spezia, Alessandro Pollio - è un tema prioritario delle strategie di medio lungo periodo dell'amministrazione comunale. All'interno del percorso di costruzione della Spezia 20.20 - una città smart, il Comune della Spezia insieme ai principali attori del territorio hanno posto il tema della creazione di impresa come obiettivo strategico del tavolo Economy&Governace, individuando strumenti di animazione territoriale per la diffusione di una cultura di impresa e di accompagnamento e sostegno del percorso dall'idea progettuale all'impresa. Questo progetto ha di fatto dimostrato che quando si associano più agevolazioni, sia come incentivi finanziari che  come servizi di tutoraggio, si ottengono buoni risultati non solo in termini di numero di nuove imprese ma soprattutto di innovazione".

"Un impegno concreto che ha garantito un reale sostegno per i nostri giovani e la realizzazione delle loro idee imprenditoriali – ha dichiarato Stefano Bertolini Responsabile Area Marketing Territoriale Carispezia – Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti da questa iniziativa promossa insieme a Camera di Commercio e Comune. Ancora una volta Carispezia ha voluto fare la propria parte, confermando il proprio ruolo di banca di prossimità che favorisce lo sviluppo dell'imprenditoria locale, stanziando finanziamenti per oltre 310.000 euro. Un in bocca al lupo speciale va ai nostri giovani che hanno dimostrato spirito imprenditoriale e capacità di cogliere le opportunità".

Elenco delle attività che hanno beneficiato del bando

Pasticceria Perutelli (La Spezia) di Perutelli Elia

Via Fossati Tre (La Spezia) - Affittacamere  di Vezzoni Martina

Dama Golosa (La Spezia) – Alimentari di Santarnecchi Claudio

Coffee Fruit (La Spezia) – Take away di Mazalska Loreta

La Tata delle Scarpe (Sarzana) – Calzature per bambini di Soldati Valentina

Callegari Alessandra (Lerici) – Prodotti biologici

La Spezia Fishing Charter Coop. Sociale (La Spezia) – Charter di pesca

Punto Zero (Manarola) – Chiosco riviste e giornali di Urraci Paolo

Il covo degli apui (Santo Stefano di Magra) – Ristorazione di Landini Giovanna

Costruzioni e restauri Srls (Castelnuovo Magra) - Edilizia

Live multimedia Srl (La Spezia) - Produzione video

Syntropy (Sarzana) – Produzione software di Tacconi Francesco & C. Sas

Azienda Agricola Mamma Chica (La Spezia) di Moscatelli Francesco

Osterie delle 100italie-5 Terre Srl (Brugnato) - Ristorazione

_Il dato: La Spezia è la provincia ligure con la maggior incidenza di imprese giovanili_

Cresce in Liguria il numero di giovani che si mettono in proprio: nel 1° trimestre 2015, su oltre 3 mila imprese liguri nate, 943 hanno alla guida uno o più giovani con meno di 35 anni, 41 in più rispetto allo stesso trimestre del 2014.

Se si analizza l'incidenza delle imprese under 35 sul totale delle imprese, La Spezia figura al primo posto con il 10% e un numero di imprese attive. Seguono Savona, con un peso pari al 9,1%, Genova con un'incidenza dell'8,5% e infine Imperia dove solo 6 imprese su 100 sono giovanili.

La provincia di Genova registra un tasso di natalità che raggiunge il 7%, un tasso di mortalità pari al 3,3% e il tasso di sviluppo più alto, +3,7%, frutto del rapporto tra il saldo e le imprese giovanili registrate nel trimestre precedente; segue La Spezia con un tasso di sviluppo pari a +3,4%. Nel ponente ligure il tasso di sviluppo si colloca al di sotto della media regionale (Savona +2,4% e Imperia +1,7%).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Camera di Commercio  Riviere di Liguria

Piazza Europa, 16
19124 La Spezia

Tel. 0187 7281

www.rivlig.camcom.gov.it/

Ultimi da Camera di Commercio Riviere di Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa