Confartigianato lancia la campagna "Storie di ordinaria burocrazia" In evidenza

Nonostante le buone intenzioni e gli sforzi che hanno cominciato a produrre dei risultati nel 2014 dove si è registrato un calo significativo della pressione burocratica fiscale sulle imprese, la burocrazia è sempre in agguato e penalizza il sistema delle imprese italiane.

Venerdì, 09 Gennaio 2015 13:23

Nessuno riesce più a districarsi nella burocrazia, neppure lo stato, l'obiettivo è quello di ridare credibilità e competitività al sistema delle nostre imprese.

 

Due casi concreti:

• Autorizzazione per installare una tenda da sole in centro alla Spezia: autorizzazione comunale (SCIA), accertamento compatibilità paesaggistico, autorizzazione paesaggistica, P.O.S, documento valutazione dei rischi e relativi allegati, ecc.,  per un totale di Kg. 1,42 da presentare  su carta e su supporto magnetico. Costo per prestazioni professionali circa 1000,00 euro.

•  Pratica di sportello unico per inizio attività di fabbro: relazione tecnica sul ciclo produttivo, relazione impatto acustico previsionale e definitivo, autorizzazione emissioni in atmosfera, autorizzazione agli scarichi, valutazione dei rischi....il tutto in duplice copia per un totale di Kg. 1,95 e costi professionali per circa 5.000,00 euro......

E se il fabbro volesse assumere un apprendista...,  bisogna aggiungere altri 2.500,00 euro relativi ai seguenti ulteriori adempimenti:
• 1 corso da responsabile della sicurezza di 48 ore;
• 1 corso per primo soccorso da 16 ore;
• 1 corso antincendio da 8 ore;
• 1 corso da tutor da 16 ore;
• Predisposizione di un Documento per la Valutazione Rischi che deve contenere:
1. fonometria fatta da un tecnico;
2. esame vibrazioni fatto da un tecnico
3. analisi sostanze chimiche e polveri  presenti nell'ambiente di lavoro fatto da un tecnico;
4. altri adempimenti che possono variare a  seconda delle attrezzature utilizzate e delle lavorazioni effettuate nel laboratorio;
• Predisposizione del Piano Operativo della Sicurezza per ogni cantiere in cui la ditta lavora;

Adempimenti per l'apprendista:
• 1 corso sulla sicurezza da 16 ore;
• 1 corso per apprendista da 120 ore da ripetere tutti gli anni;
• visite mediche periodiche

Nel corso di una conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa  il Vice Presidente di Confartigianato Paolo Figoli e il direttore Giuseppe Menchelli snocciolano i dati: nel 2014 gli spezzini hanno dedicato 158 giorni di lavoro per onorare le tasse, i tributi, i contributi e le imposte previste dal fisco. Record storico già uguagliato nel 2012.  La media dell'area dell'euro si è stabilizzata a 149 giorni, mentre quella relativa ai 28 Paesi dell'Ue è stata di 145 giorni". In Germania il cosiddetto "tax freedom day" scatta dopo 144 giorni, in Olanda dopo 136 giorni e in Spagna dopo 123 giorni.
"In questi anni – prosegue il direttore di Confartigianato, Giuseppe Menchelli - è stata pubblicata quasi una norma fiscale alla settimana e che la metà delle seicento nuove regole degli ultimi anni hanno appesantito la situazione delle imprese" aumentando il ginepraio italiano. In 6 anni sono state approvate 629 norme fiscali, di cui 72 che semplificano (11,4% del totale), 168 che sono sostanzialmente neutre (26,7%) e 389 che presentano un impatto burocratico sulle imprese (61,8%). Quindi quasi due norme fiscali promulgate su tre, aumentano i costi burocratici per le imprese.
Confartigianato Imprese La Spezia lancia la campagna "Storie di ordinaria burocrazia" per raccogliere testimonianze e casi concreti da portare come esempi alla pubblica amministrazione e proporre semplificazioni per liberare l'impresa e favorire una ripresa economica e occupazionale. Tutti gli imprenditori che vogliono raccontare la propria storia possono farlo scrivendo all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Presenti il vicepresidente Paolo Figoli, il direttore Giuseppe Menchelli, il membro di giunta Mauro Strata e il funzionario sindacale del settore delle costruzioni Luca Mafrici.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Lunedì 24 giugno alle 18 in Confartigianato presentazione Masterplan Leggi tutto
Confartigianato
Zampollini di Confartigianato Nautica: "Le aziende rivendicano una rappresentanza al tavolo dell'Ente Parco". Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa