Al via l'assegno temporaneo, sostegno ai figli anche per autonomi e professionisti

Ecco tutte le informazioni.

Giovedì, 24 Giugno 2021 11:00

Il Patronato Inapa Confartigianato avvisa i nuclei familiari, i disoccupati, gli incapienti, i lavoratori autonomi, i liberi professionisti ed i percettori di reddito di cittadinanza dell'introduzione del cosiddetto "assegno temporaneo" (DL 79/2021) che ha l'obiettivo di sostenere le famiglie con figli minori che non hanno diritto ai vigenti assegni familiari.

Queste categorie potranno ricevere a partire dal 1 luglio 2021 un sostegno per il mantenimento e le spese dei figli a carico. Per la prima volta avranno un assegno anche gli autonomi e i professionisti. L'assegno temporaneo, come dice la parola stessa, sarà valido dal 1 luglio al 31 dicembre 2021, per quei nuclei familiari che non hanno diritto all'assegno per il nucleo familiare, i quali vedranno assegnarsi una misura temporanea su base mensile.

Ecco quali sono i requisiti per accedervi: 1) cittadino italiano o di uno Stato membro dell'Unione Europea, o suo familiare, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero essere cittadino di uno Stato non appartenente all'Unione europea in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o del permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di ricerca di durata almeno semestrale; 2) residenza in Italia da almeno 2 anni anche non continuativi ovvero titolarità di contratto di lavoro a tempo indeterminato oppure di contratto a tempo determinato di durata almeno semestrale; 3) soggetto al pagamento dell'imposta sul reddito in Italia; 4) presenza di domicilio o residenza nel territorio italiano; 5) avere figli a carico sino al compimento del 18º anno di età.

L'importo dell'assegno varierà in base all'indice ISEE del nucleo familiare e del numero di figli a carico. Il Patronato Inapa Confartigianato ricorda che le domande dovranno essere presentate dal 1 Luglio 2021 ed entro e non oltre il 31/12/2021 in via telematica all'Istituto Previdenziale. Il richiedente deve essere in possesso di un ISEE familiare in corso di validità. Diversamente sarà necessario richiedere nuovo ISEE e poi presentare domanda. L'assegno è erogato mensilmente e decorre dal mese successivo alla presentazione della domanda.

Per le domande che saranno presentate entro il 30 settembre 2021 la decorrenza è fissata dal01 Luglio 2021 con conseguente pagamento dei ratei arretrati. L'assegno temporaneo non concorre alla formazione del reddito imponibile. Per i nuclei familiari che percepiscono il reddito di cittadinanza l'INPS corrisponderà d'ufficio l'assegno congiuntamente ad esso. Il Patronato Inapa Confartigianato è a disposizione Tel. 0187.286668 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Claudia Banci) – tel. 0187.286624 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Martina Balestrino)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Trasporto marittimo, lavori subacquei, nautica, cantieristica, pesca e mitilicoltura, stabilimenti balneari e turismo: sono molteplici i temi che vedono il costante confronto tra la Capitaneria di Porto e la Confartigianato… Leggi tutto
Confartigianato
Infatti per utilizzare il 'muletto' serve un'abilitazione specifica che consenta all'operatore di essere adeguatamente formato nelle corrette procedure di utilizzo in sicurezza dell'attrezzatura durante il lavoro Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa