Carte di debito: il successo di N26 Metal

Continuano ad aumentare le transazioni con le carte di pagamento.

Giovedì, 18 Febbraio 2021 11:30

Complice anche il Cashback di Stato, gli italiani sembrano preferire sempre di più le spese senza contanti, ricorrendo in particolar modo alle carte di debito.

Questo perché oggigiorno sono molte le proposte degli istituti di credito che permettono di effettuare tanti altri servizi, oltre alla possibilità di effettuare pagamenti all’interno di store fisici e digitali. In questo modo, gli utenti possono beneficiare di molte funzionalità fino a qualche tempo fa proprie solo delle carte di credito, corrispondendo un canone molto più conveniente.

A questo proposito, tra le soluzioni più richieste del momento è possibile individuare senz'altro la carta N26 Metal, che offre una serie di interessanti vantaggi rispetto alle altre proposte dalla celebre banca tedesca.

Una carta che emula un conto corrente

Il codice IBAN cui è associata la N26 Metal consente, quindi, di usarla proprio come un conto bancario, il cui unico limite è la ricarica stessa che s'intende predisporre di volta in volta. Si possono, così, fare e ricevere bonifici, ad esempio per l'accredito dello stipendio o della pensione e persino domiciliare le bollette delle principali utenze.

La peculiarità più interessante è che queste operazioni sono completamente gratuite e non presentano quindi costi accessori. A livello di plafond non vi sono limiti per gli accrediti, mentre la spesa giornaliera si assesta sui 5 mila euro e quella mensile sui 20 mila; i prelievi da ATM non possono superare i 2.500 euro al giorno. L'istituto emittente è l'omonima N26 Bank, totalmente online, mentre il circuito è il noto Mastercard.

Tutte le peculiarità della N26 Metal

Come suggerisce il nome, questa carta è unica nel suo genere in quanto realizzata in metallo. Per attivarla è sufficiente avere compiuto i 18 anni e completare la procedura guidata sul portale dedicato avendo cura di inserire tutti i dati che verranno richiesti, inclusa la mail con cui confermare la propria identità e scaricare l'applicazione dedicata in attesa che la carta sia emessa e arrivi fisicamente a destinazione: se ne possono chiedere anche di aggiuntive, qualora sia necessario.

L'attivazione è gratuita e il canone mensile ammonta a 16,90 euro. Questa carta, inoltre, gode di una tutela rispetto ai depositi fino a 100 mila euro, mettendo al sicuro il capitale dei clienti da qualsiasi problematica possa avere l'istituto bancario emittente.

La N26 si può ricaricare in diversi modi: facendo un semplice bonifico, usando un'altra carta o un account diverso e persino con i classici contanti; quest'ultima modalità è l'unica, tra l'altro, a prevedere un minimo di commissione. Pagare è molto semplice, perché basta usarla come una qualsiasi carta di credito anche con funzione contactless nei POS dei negozi oppure online a mezzo di app come Google e Apple Pay. Accedendo alla propria area personale da computer o da smartphone, inoltre, è possibile pagare bollettini premarcati e in bianco, di tipo CBILL, MAV, RAV e PagoPA.

Ma questa carta gode anche di tutta una serie di vantaggi legati in special modo a chi si trovi, per lavoro o per diletto, a dover viaggiare all'estero: tasso di cambio sempre aggiornato, assicurazioni su bagagli o voli in ritardo, spese mediche improvvise ma anche su furto e smarrimento dello smartphone, sconti su noleggio auto, eventi sportivi in generale, e possibilità di sfruttare i cashback negli esercizi commerciali che lo propongono.

Infine, vi è anche la comoda funzionalità salvadanaio che consente di impostare obiettivi di risparmio e creare un proprio fondo personale da utilizzare entro una certa data precedentemente stabilita. Ovviamente vi è un servizio clienti dedicato estremamente efficiente, contattabile a mezzo telefonico, via chat o con l'innovativa chatbot.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere comunale di opposizione: "Il militare alloggiava nell'hotel a due passi dal Comune". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Obiettivo il secondo posto nel girone. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa