Organizzare un evento musicale: ecco le 5 chiavi per farlo e ottenere successo

Le cose principali che servono alla riuscita del tuo evento musicale, naturalmente, sono un intrattenimento emozionante che offra divertimento e una forte partecipazione del pubblico, che deve essere quanto più numeroso possibile.

Venerdì, 23 Ottobre 2020 01:00

Vediamo cos'altro serve...

Se hai intenzione di organizzare un evento musicale, quasi sicuramente sei un appassionato di musica o, ancora meglio, di uno specifico genere musicale.Questa tua passione è anche un punto a tuo favore, poiché ti aiuta innanzitutto a definire che tipo di concerto o festival hai in mente di allestire, cosa ti serve (a grandi linee) per realizzarlo e qual è il target di riferimento al quale vuoi proporlo, ossia chi vuoi che partecipi.

Queste sono tutte cose che devi tenere bene a mente e alle quali devi prestare molta attenzione, se vuoi davvero che il tuo evento musicale abbia un enorme consenso. Potremmo definirli i capisaldi ai quali dovrai aggrapparti e attorno a cui tutti gli altri dettagli dovranno ruotare. Quindi, location, service e pubblico sono le parole chiave per riuscire nella tua impresa.

Un'altra cosa che un organizzatore di eventi dovrebbe sempre fare è ammettere onestamente con se stesso quali siano i suoi limiti e i suoi record
Cosa sai fare? Cosa non sei in grado di fare da solo? Cosa non sai completamente fare e dovresti demandare ad altri più esperti di te? Ecco, rispondere a queste domande è un ulteriore passo in avanti verso l'inevitabile riuscita del tuo piano.

Lì dove ti mancano le competenze puoi sempre rivolgerti a un servizio per eventi professionale, per il resto ci sono comunque i nostri consigli, che avrai modo di leggere qui di seguito.

Definisci il tipo di progetto che hai in mente

Innanzitutto, devi capire "cosa" vuoi fare. Un concerto non vale l'altro. Se vuoi mettere in mostra la bravura di un solo gruppo e raccogliere naturalmente i fan che lo seguono o che amano il genere di musica che fa, allora ti comporterai di conseguenza. In alternativa, potresti voler organizzare un festival per far esibire più artisti diversi, a turno. O ancora, potresti mettere su una gara di talenti, un vero e proprio evento musicale competitivo, con una giuria e tutto quanto.

A prescindere da ciò che tu voglia realizzare, devi fare chiarezza e descrivere il tuo progetto nero su bianco, prima di realizzarlo.

Devi promuovere il tuo evento...

Ma possibilmente devi farlo con un po' di anticipo. Dipende da quanto "in grande" tu lo voglia fare. Se si tratta di un evento musicale di portata nazionale, dovrai lasciarti spazio a sufficienza per far girare la voce, creare suspence, iniettare nei potenziali partecipanti quel giusto livello di euforia e trepidante attesa. In più, non puoi parlare dell'evento soltanto poche settimane prima, poiché non daresti modo a persone che vivono lontano di organizzarsi per venire.

I mezzi più importanti che puoi e devi utilizzare per promuovere il tuo evento sono:


• La radio, il medium principale per chi è un vero appassionato di musica
• I social network
• Le pubblicità sponsorizzate su internet
• I giornali
• La tv
• I volantini
• Il passaparola (mai sottovalutare questo onnipotente mezzo di diffusione di massa)

La radio continua ad essere il mezzo di diffusione sia per la promozione dei dischi e dei singoli nuovi, anche se sappiamo che le dinamiche del mercato discografico sono cambiate, ma anche e soprattutto per i concerti live sia degli artisti molto famosi che di quelli di nicchia.

Quindi, anche se dovrai spendere un po’ di soldi, usare la radio per promuovere il tuo evento musicale ti darà grandi risultati: ovviamente dovrai scegliere il network giusto in base al concerto che vai a pubblicizzare.

Infatti se il tuo concerto riguarda un genere musicale più di nicchia avresti difficoltà ad avere risultati su un network radiofonico che pubblicizza musica pop e dovresti quindi optare per una radio più a tema.

Ma è anche inutile dire che i social sono il mezzo principale per promuovere qualunque tipo di evento: dovrai inondare di pubblicità gratuita e non Facebook e Instagram e anche gli altri!

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"L'amministrazione comunale che sostanzialmente sceglie di "spazzare via" quella storia e quel bagaglio di valori". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
All'esterno di uno dei due locali si erano riuniti alcuni avventori formando un assembramento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa