Sai cos'è’ l’indice di velocità?

Spesso gli automobilisti non conoscono a fondo tutte le caratteristiche della propria auto e degli pneumatici che monta, per esempio l’indice di velocità rappresenta ancora un’incognita per molti.

Lunedì, 12 Ottobre 2020 01:25

Questo codice alfabetico indica la velocità massima con cui potete guidare con i vostri pneumatici per viaggiare in sicurezza sfruttandone al meglio le caratteristiche; è importante conoscerlo così come l’indice di carico che determina il carico che lo pneumatico può sopportare.

Troverete il numero che indica il codice di velocità sul fianco dello pneumatico, se non vi fosse significa che lo pneumatico non è certificato e dunque potenzialmente pericoloso.

Quando scegliete i nuovi pneumatici per la vostra auto ricordate che il libretto di circolazione indica il codice di velocità’ minimo che deve essere installato ed è obbligatorio per legge rispettarlo.

Potete scegliere pneumatici con codice di velocità’ superiore, ma non inferiore a quello indicato sul libretto, la stessa regola vale per l’indice di carico.

Quando arriva il momento di sostituire gli pneumatici sceglieteli con cura, la gomma è l’unico punto di contatto tra la vostra auto e il fondo stradale, gran parte della vostra sicurezza deriva dalla qualità del vostro acquisto.

Se avete un utilitaria scegliete pneumatici con un indice di velocità compreso tra B e M (dai 50 km/h ai 130 Km/h), se possedete una macchina sportiva dotata di una buona cavalleria orientatevi su un indice di velocità superiore a T. . Questa lettera indica che il pneumatico è stato omologato fino a 190 Km/h.

Qui sotto vi riportiamo la tabella con tutti i codici di velocità dei pneumatici

A1      5 km/h          D        65 km/h        R        170 km/h

A2      10 km/h        E        70 km/h        S        180 km/h

A3      15 km/h        F        80 km/h        T        190 km/h

A4      20 km/h        G       90 km/h        U        200 km/h

A5      25 km/h        J        100 km/h      H        210 km/h

A6      30 km/h        K        110 km/h      V        240 km/h

A7      35 km/h        L        120 km/h      ZR      240 km/h

A7      35 km/h        M       130 km/h      W       270 km/h

A8      40 km/h        N        130 km/h      Y        300 km/h

B        50 km/h        P        150 km/h

C        60 km/h        Q       160 km/h

CONOSCI GLI PNEUMATICI INVERNALI?

A livello sia di mescola che di progettazione gli pneumatici invernali sono molto diversi da quelli estivi, questa differenza la si avverte in modo netto e chiaro durante la guida. Le gomme invernali offrono le migliori performances quando la temperatura scende sotto i 7°C, proprio quando le estive iniziano ad irrigidirsi perdendo aderenza.

Gli pneumatici invernali invece, realizzati con una particolare mescola ricca di gomma naturale e silice, sono molto più morbidi e flessibili e lavorano particolarmente bene proprio alle basse temperature garantendo una eccellente tenuta sul bagnato e uno spazio di frenata adeguato.

Questa caratteristica sarà di grande utilità soprattutto per evitare incidenti in caso di aquaplaning, un fenomeno estremamente rischioso che si verifica in caso di pioggia battente quando si crea uno strato di acqua sotto la gomma che l’auto non è in grado di disperdere, provocando lo slittamento dell’auto e conseguente perdita di controllo della stessa.

Se è vero che le gomme invernali sono espressamente progettate per lavorare su fondi innevati, ghiacciati o bagnati, si può certamente affermare che anche su fondi asciutti a temperature molto rigide garantiscono all’automobilista sicurezza e confort di guida.

Per questo si consiglia sempre di adottare gomme invernali piuttosto che tenere nel bagagliaio le catene da neve nel periodo di obbligo stagionale.

Anche dal punto di vista della comodità non c’è confronto, immaginate il disagio di montare catene da neve magari sotto una nevicata o da parte di automobilisti poco esperti; Inoltre, quanto il manto stradale si asciuga, vanno immediatamente smontate.

Tra gli obblighi di legge compare anche l’apposizione della marcatura M+S (pneumatici M+S) e del simbolo del fiocco di neve (veri pneumatici termici), che contraddistingue le gomme per l’inverno.

Tra gli automobilisti oggi è sempre più diffusa la modalità di acquisto online, veloce, facile, che propone un'offerta ampia e completa di marchi, tipi, modelli di pneumatici.

Se entrate in un negozio come, per esempio specialgomme.com   troverete il meglio del mercato degli pneumatici a prezzi imbattibili.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia


Notice: Undefined property: K2ViewItem::$relatedItems in /home/uxhnwmag/domains/gazzettadellaspezia.it/public_html/templates/ja_teline_v/html/com_k2/default/item_tagrel_w2l.php on line 3

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa