CABB design: al via alla Spezia una bella avventura tutta al femminile

Parte dalla Spezia un'avventura tutta al femminile. Cinque amiche, adesso socie, si mettono in gioco per scoprire che nell'infinito mondo dell'e.commerce mancavano proprio le loro creazioni. Tutti gli oggetti proposti nel nuovo e.shop sono pensati e progettati da CABB e realizzati da laboratori artigianali locali.

Lunedì, 20 Maggio 2013 18:41

La filosofia che le ha ispirate è arrivata dopo un percorso di discussione, analisi del mercato e varie considerazioni: "Perché offrire ciò che è offerto da altri? Perché non creare qualcosa di nuovo, tirando fuori creatività e capacità? Come possiamo differenziarci realmente in mezzo a tante offerte? Le idee ci sono, cerchiamo di puntare su qualcosa di nuovo e personale!". Così è nata l'idea di creare una propria linea di prodotti, forti dell'esperienza di Laura Baldi, fashion designer, di Lorenza Baldi, architetto e appassionata di interior design e di Marina Sani, donna dallo spiccato senso estetico, le responsabili del prodotto che, insieme a Viola Agnese e Alessandra Cillerai, hanno dato vita a questo progetto, con passione e tanto lavoro.
Affidarsi nella realizzazione dei progetti ad una rete di artigiani locali è stato il passo successivo e la scelta si è rivelata vincente, perchè il lavoro che tutti i laboratori coinvolti fanno è veramente prezioso. Spesso gli artigiani sono diventati parte attiva in fase di realizzazione, non semplici esecutori.
Cogliendo la tendenza del ritorno allo stile artigiano, si è voluto unire la sensibilità femminile e moderna a quella rude e manuale tipica degli atigiani con cui si lavora ed è nata una collaborazione che ha arricchito il fascino e la "narratività" di tutti i prodotti offerti da CABBdesign.
Importante è anche il coinvolgimento di designer, artisti e creativi, che vogliono partecipare al progetto con lo spirito giusto. Si parte con tre designer selezionati, che regalano un po' della loro creatività, ma l' intenzione è quella di aprire le porte a chi propone oggetti nuovi e originali.

 

DAL SITO CABBDESIGN.COM

Chi Siamo
CABB design nasce nel gennaio del 2013 dopo un anno di riunioni, idee, pensieri e progetti.
Le creatrici e socie sono cinque donne, cinque amiche: ViolaA, LauraB, LorenzaB, AlessandraC, MarinaS.
Ognuna ha un ruolo ben preciso, deciso in base alle esperienze di ciascuna.
Le creazioni di CABBdesign sono state interamente pensate e progettate da Laura, Lorenza e Marina. La loro sensibilità le ha portate a disegnare oggetti dal carattere narrativo, ispirati dalle rispettive esperienze personali e creati grazie alle visioni artistiche della loro formazione.
L'obiettivo è quello di offrire qualcosa che racconti della quotidianità, fatta di lavoro e di famiglia, per questo motivo il rapporto tra prodotto e ambiente, tra utilizzo e aspetto emotivo, diventano un tutt'uno.
CABB si affida ad una rete di laboratori italiani e il loro coinvolgimento rappresenta un punto importante del progetto. Cogliendo la tendenza del ritorno al lavoro artigianale, si è cercato di unire la visione femminile, sensibilie e moderna, a quella più pratica e manuale tipica dei lavoratori tradizionali. Questo rapporto permette di sviluppare un passo dopo l'altro ogni progetto, dall'idea al prototipo, dalle modifiche fino al raggiungimento del risultato.
Lorenza, architetto e appassionata di interior design, ha curato la linea "abitare" realizzando oggetti essenziali ed emozionali, pensati per raggiungere l'equilibrio tra forma e funzionalità.
Laura, fashion designer, ha curato le linee "abitare" e "vestire". Ispirandosi ad un gusto sobrio ed elegante, ha pensato oggetti ed abiti conciliando l'estetica con la praticità.
Marina è la nostra ispiratrice e cool hunter. Le sue idee e intuizioni, fanno la differenza in ogni progetto, sia esso un mobile o un abito.
Viola con esperienza nel settore imprenditoriale, si occupa di marketing e pianificazione economica. Alessandra per l'esperienza maturata nel mondo della comunicazione, segue l'attività di ufficio stampa, la promozione, blog e social.

Gli artigiani spezzini coinvolti sono:

Giovanni Tattoli
Falegname per tradizione di famiglia, Per CABB ha costruito gli oggetti in legno, dando un contributo notevole alla loro realizzazione definitiva.
Patrizia Padovese
Sarta con lunga esperienza e gusto. Per CABBdesign si occupa della linea "vestire", donna e bambino.
Graziano Garavaldi
Per CABB ha realizzato tutta la linea in tela da vela.
Bertellotti
Un negozio/show room molto conosciuto alla Spezia. Ha curato per CABB tutte le sedute componibili e i cuscini.
Tombelli
Unico outsider, esattamente a Montelupo fiorentino, la "città della ceramica". Per noi ha curato le ceramiche tutte realizzate disegnate a mano, su disegno originale.
Nel sito maggiori informazioni e tutte le immagini.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dimissioni Conte, cosa può succedere ora

Martedì, 26 Gennaio 2021 10:14 politica
Dopo il Consiglio dei Ministri, Conte è atteso al Colle per le dimissioni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I biancazzurri hanno tardato a carburare, ma poi le cose sono cambiate. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa