Montale, ecco il progetto della nuova piazza In evidenza

Nuova vita per la piazza di Montale, la storica frazione collinare del Comune di Levanto nella quale si insediò il primo nucleo abitativo della cittadina rivierasca.

Martedì, 03 Marzo 2020 10:38

 

È infatti stato avviato il percorso di valutazione e approvazione, da parte della Conferenza dei servizi, del progetto definitivo (quello di fattibilità tecnica ed economica era già stato approvato dalla giunta la scorsa settimana) dell’intera riqualificazione dell’ampia area che ruota attorno alla Pieve di San Siro e costituisce il fulcro e l’accesso stradale al borgo che si trova lungo la provinciale che dal capoluogo sale verso la galleria del monte Persico.
L’opera ha un costo di 180 mila euro, che il Comune affronterà accendendo un mutuo con la Cassa depositi e prestiti, e i lavori prenderanno il via in primavera per concretizzarsi in due lotti funzionali intervallati da uno “stop” estivo volto a non interferire con la stagione turistica.
Il progetto di fattibilità è stato redatto dalla società spezzina “”Exa Engeneering srl”, che lo ha elaborato dopo una serie di incontri con i residenti del borgo, recependone le principali esigenze: dalla razionalizzazione dei parcheggi al potenziamento delle reti di servizi (su tutti la raccolta delle acque piovane e l’illuminazione pubblica), dalla “protezione” visiva e ambientale del sagrato della Pieve dalla strada provinciale che lambisce la piazza all’impiego di materiali e lavorazioni non invasivi e che consentano la fruibilità del luogo anche durante lo svolgimento dei lavori.
Alla fine è scaturito un progetto che:

  • elimina l’aiuola centrale per uniformare lo spazio del sagrato;
  • sposta i parcheggi sul lato del muretto di separazione tra la piazza e la strada e distribuisce quelli interni “a pettine” invece che in linea;
  • differenzia la pavimentazione dei parcheggi da quella generale della piazza: quest’ultima sarà realizzata alternando mosaici in acciottolato, asfalto color ocra (come il colore delle pietre delle facciate laterali della Pieve) e aree verdi in cui far crescere anche i cipressi e gli oleandri ai quali è demandato il compito di separare visivamente l’interno della piazza dalla provinciale.

Per ciò che concerne i servizi, sono previsti la revisione del sistema di raccolta delle acque piovane con l’installazione di griglie e tombini, il potenziamento dell’illuminazione attraverso la posa in opera di due nuovi punti luce e l’eliminazione dei cavi aerei della linea elettrica che attualmente attraversano la facciata della Pieve.
“È un progetto destinato a migliorare sia l’immagine che la vivibilità del nucleo centrale dell’abitato di Montale e fortemente atteso dagli abitanti di questa frazione, che non era stata inclusa nel progetto di riqualificazione complessiva dei borghi collinari (“Terra di mare”) che all’inizio degli anni Duemila aveva interessato tutta la vallata e contribuito significativamente al suo ripopolamento, all’insediamento di attività ricettive, alla ristrutturazione della rete sentieristica e, conseguentemente, al rilancio dell’intero paese in funzione turistica - spiega il vicesindaco, Luca Del Bello - Siamo soddisfatti di essere potuti venire incontro alle esigenze manifestate dai residenti e finalizzate ad un abbellimento del luogo e al miglioramento della qualità della vita, e crediamo che la nuova piazza rafforzerà anche quell’immagine di Montale come importante centro storico che gli annali le hanno già riconosciuto”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Levanto

Il sindaco Ilario Agata: "Mi stanno arrivando molti messaggi vengono denunciati comportamenti personali poco opportuni con assembramenti e scarso utilizzo delle mascherine". Leggi tutto
Comune di Levanto
Per i trasgressori le sanzioni amministrative saranno tra i 400 e i 1000€. Leggi tutto
Comune di Levanto

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa