Stampa questa pagina

Porto: su investimenti strategici nasce un tavolo di coordinamento In evidenza

Incontro tra Regione Liguria, Autorità Portuale, Comune della Spezia e vertici dì Contship per fare il punto sugli investimenti strategici del porto della Spezia.

Lunedì, 20 Gennaio 2020 21:31

 Incontro oggi tra Regione Liguria, Autorità Portuale, Comune della Spezia e vertici dì Contship per fare il punto sugli investimenti strategici del porto di Spezia. Al fine di monitorare lavori complessi che implicano impegno di Contship e Autorità Portuale e che sono indispensabili perché venga attuato il piano di sviluppo che Comune e Regione hanno predisposto per il waterfront della città, verrà istituito un tavolo di coordinamento e monitoraggio. Nell’ambito del tavolo, verrà predisposto e reso pubblico, nel giro di poche settimane, un cronoprogramma che tutti i soggetti coinvolti si impegneranno a rispettare. Questi i punti emersi dalla riunione a cui hanno preso parte oggi il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il presidente dell’Autorità Portuale Carla Roncallo, il sindaco Pierluigi Peracchini e il presidente e amministratore delegato del Gruppo Contship Italia Cecilia Eckelmann Battistello.

In particolare, Contship ha ribadito l’interesse strategico per il terminal della Spezia e l’impegno per renderlo sempre più competitivo. Gli enti locali hanno garantito pieno supporto al terminal e a quello che rappresenta per il futuro della città.

“Tutti abbiamo sottolineato l’interesse strategico affinché si proceda al più presto con gli investimenti congiunti programmati – ha affermato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - per dare maggiore efficienza, capacità e competitività al porto, con l’auspicio di poter avviare già nei prossimi mesi la realizzazione del progetto del waterfront elaborato insieme al Comune e all’Autorità Portuale”.

“È stata una riunione davvero concreta – ha affermato la presidente Roncallo- dei cui esiti sono molto soddisfatta. Gli investimenti di Contship si intersecano con quelli pubblici su ferrovia e dragaggi e con quelli di riassetto del waterfront. Solo con un coordinamento fattivo e con la piena collaborazione di tutti i soggetti pubblici e privati interessati potremo farcela, incrementando in maniera consistente i traffici portuali e trasformando profondamente l'affaccio a mare della città. E oggi, questa volontà di collaborazione è stata espressa chiaramente da tutti gli attori in campo”.

“Oggi abbiamo ribadito il nostro impegno per lo sviluppo dell’economia e dell’occupazione portuale – ha aggiunto il sindaco Peracchini - nel percorso individuato durante la riunione. Stenderemo infatti un cronoprogramma con riunioni e appuntamenti calendarizzati che assicureranno sempre una maggiore sinergia fra gli enti pubblici e quelli privati, per il bene della nostra città e del nostro territorio”.

“Il progetto di sviluppo di Lsct – ha affermato la presidente e a.d. di Contship Italia Battistello - è strategico per la competitività del porto della Spezia ed è un’assoluta priorità di investimento del gruppo Contship Italia”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

Il rallentamento dei contagi sembra confermarsi. Iniziati i test sierologici sul personale ospedaliero. Leggi tutto
Regione Liguria
Nelle RSA arriveranno sistemi per permettere le videochiamate. Leggi tutto
Regione Liguria

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa