"Caro Peracchini, la tua posizione verso LSCT è ingenerosa e pericolosa" In evidenza

Lettera aperta del Presidente dell'Associazione Agenti Marittimi al Sindaco della Spezia.

Venerdì, 27 Dicembre 2019 16:56

 

Egregio Sig. Sindaco, caro Pierluigi,
credo di doverTi esprimere il mio sconcerto per l’evolversi di un conflitto da Te innescato con il maggior operatore del porto spezzino che ci riporta a tempi che speravamo archiviati.

Mi risulta incomprensibile collegare la Tua soddisfazione, quando dichiari di aver migliorato la città, con la messa in discussione del futuro della principale attività privata del territorio.

Il Tuo passato e le esperienze che hai maturato avrebbero dovuto darti la consapevolezza di come sia difficile fare impresa in questo nostro Paese e che sempre più il politico o il pubblico amministratore dovrebbe svolgere il ruolo di “ facilitatore” proprio nell’interesse pubblico.

Può darsi che LSCT sia in ritardo rispetto agli impegni di investimento ma dovresti chiederTi e chiedergliene la ragione.

Sono ormai cinquant’anni che il gruppo Contship è protagonista e traino dello sviluppo del porto e dell’economia della città con risultati importanti per l’occupazione diretta, indiretta ed indotta.

Se ti fermi a riflettere vedrai che LSCT, negli anni, è in credito per la mancata esecuzione da parte del pubblico sia per la realizzazione del Piano Regolatore Portuale che per i dragaggi dei fondali: entrambi riferibili a responsabilità e ritardi pubblici.

Ritengo quindi ingenerosa oltreché pericolosa la Tua posizione che può collocare la vicenda in un elenco di disaffezione degli investitori internazionali (ILVA, Termini Imerese, Whirlpool, Pernigotti , Alcoa e via elencando).

Prescindo dal richiamare la situazione competitiva della portualità dell’alto Tirreno in cui i nostri concorrenti godono di un sostegno ben diverso da quello che ha il nostro porto a tutti i livelli.

Concludo con un concetto espresso recentemente dal Cardinale Bagnasco per Genova ma che vale anche per noi:

"La concordia è il requisito fondamentale per il successo di ogni comunità”.

Un caro augurio di buon anno .


Giorgio Bucchioni
Presidente Associazione Agenti Marittimi

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confindustria La Spezia

Via Giovanni Minzoni, 2  19121 La Spezia SP
Telefono: (+39) 0187.725.1 , Fax: 0187.725.240.


orari di apertura: dal lunedì al venerdì8,30-13,00 e 14,30-18,00

www.confindustriasp.it/

Ultimi da Confindustria La Spezia

L'Associazione interviene a difesa dei cittadini e delle imprese del territorio. Leggi tutto
Confindustria La Spezia
Il Presidente dell’Associazione Agenti Marittimi La Spezia, Giorgio Bucchioni, commenta quanto avvenuto nei giorni scorsi e i risvolti politici della vicenda. Leggi tutto
Confindustria La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa