Nuove tendenze high-tech per le magliette sportive In evidenza

Alla scoperta delle nuove tendenze high-tech per le magliette sportive nel fitness e nel calcio.

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 08:59

Lo sport ridisegna la moda, dall’abbigliamento per il fitness alle magliette nel calcio. Stare bene e in forma, possibilmente con un fisico da atleta. Un fenomeno recente che coinvolge il settore della moda in Italia, in Europa e nel mondo. Già da diverso tempo i principali marchi, anche di lusso, realizzano indumenti specifici per lo sport e maglie dai colori vivaci, per un comparto, lo sportswear, in forte crescita di anno in anno. Le ultime stime globali riferiscono che entro due anni oltrepasserà il volume d’affari di 60 miliardi di dollari di fatturato.

Ci si veste spesso in modo casual, indossando le scarpe sportive in ufficio insieme ai jeans e la giacca. Un trend ormai esploso che contagia milioni di persone in tutto il mondo. L’Italia, seppur un po' più indietro, la Germania, il Regno Unito e la Francia sono i mercati più attenti alle novità sull’abbigliamento sportivo.

Aumenta un po' dappertutto infatti la passione per il fitness, basta dare un’occhiata alle grandi catene di distribuzione come H&M, dove è facile trovare molteplici articoli e accessori di chiara connotazione sportiva a prezzi competitivi.

Uno stile di vita sano e attivo ha aumentato il numero di coloro che si dedicano allo sport, con il chiaro intento di acquisire gradualmente il proprio benessere psico-fisico. Ecco perché l’abbigliamento di settore continua a macinare importanti numeri nelle vendite. Sono anche in aumento le novità relative ad indumenti prettamente dedicati a chi svolge un’attività fisica.

Ne è un esempio la t-shirt della Qus Sports, in grado di misurare i valori fisiologici di chi la indossa, fornendo una serie di parametri da cui dedurre se l’allenamento viene fatto in modo corretto oppure no. L’azienda austriaca già da tempo fornisce i suoi prodotti “smart” per alcuni team del basket NBA e della lega di football americano NFL.

Tessuti high-tech capaci di fornire una serie di utili dati, praticamente la nuova frontiera dell’abbigliamento sportivo. Le Running Socks 2.0 ne sono un’altra dimostrazione, un paio di calze “smart” in grado di registrare informazioni sulle prestazioni dei runners.

Un’innovazione che coinvolge anche gli indumenti per il calcio, tra i più acquistati sul web. Basta farsi un giro sulle piattaforme specializzate come Calcioshop per rendersi conto della grande varietà di maglie calcio delle più famose marche, da Adidas a Nike. In un prossimo futuro è auspicabile l’introduzione di avanzati chip in grado non solo di misurare le prestazioni degli stessi professionisti ma godere di contenuti esclusivi, creati appositamente per ogni singolo giocatore di calcio ed usufruibili da tutti i fan.

Abbigliamento e tecnologia digitale, un connubio sempre più solido per migliorare le performance degli atleti ma anche con un’indole più “ricreativa”, a beneficio di tutti gli appassionati.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I due esponenti di Italia Viva affermano che le proposte del territorio non sono state ascoltate. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa