Ventilatori Assiali: ecco i principali modelli in commercio

Tutte le informazioni utili.

Martedì, 22 Ottobre 2019 12:09

I ventilatori assiali fanno parte della categoria dei ventilatori industriali, all’interno della quale sono presenti anche i ventilatori centrifughi. Entrambe le tipologie di ventilatori sono acquistate dalle aziende, ma sono in molti ad andare alla ricerca delle caratteristiche di quelli assiali e dei principali modelli in commercio per sfruttare i loro punti di forza.

Cosa sono i ventilatori assiali

I ventilatori assiali sono dei ventilatori costituiti da un albero centrale, attorno al quale ruotano tutte le pale di cui quello specifico modello è dotato. Come i ventilatori centrifughi, anche i ventilatori assiali industriali estraggono l’aria, ma a differenza dei primi fanno sì che questa si muova in maniera parallela rispetto all’albero.

Prima di scegliere quale modello acquistare, è bene fare un paragone tra le due tipologie. Mettendo a confronto un modello assiale e uno centrifugo con eguale pressione e portata, il primo ha una più alta pressione dinamica, una velocità operativa maggiore, ha un costo minore ed è anche meno ingombrante. Per quanto riguarda il rumore, solitamente i modelli assiali sono più rumorosi rispetto a quelli centrifughi ed anche questo aspetto deve essere tenuto in considerazione.

Principali modelli in vendita

Chi ha bisogno di acquistare un nuovo ventilatore industriale e sta pensando di optare per un ventilatore assiale, può scegliere tra i principali modelli in vendita. Ciascuna tipologia ha le sue caratteristiche specifiche, che bisogna conoscere prima di prendere la decisione finale.

Ventilatore assiale a trasmissione

Nel modello di ventilatore assiale a trasmissione è stata creata una particolare struttura che ha come obiettivo finale quello di proteggere il motore elettrico dal flusso d’aria. In alcune situazioni, questo flusso può essere dannoso per il motore, che potrebbe ad esempio essere rovinato se il ventilatore venisse installato in ambienti in cui sono immessi dei gas corrosivi.

Questa tipologia di ventilatore industriale è quella consigliata per l’installazione in contesti in cui il motore potrebbe entrare in contatto con dei fumi caldi e/o corrosivi e in ambienti in cui il tasso di umidità è elevato. Si tratta della scelta ottimale per l’installazione in fonderia, nelle cabine di verniciatura, nei forni, nelle cucine ed in altri ambienti con le caratteristiche sopracitate.

Ventilatore assiale intubato

Un altro modello di ventilatore industriale è il ventilatore assiale intubato. In questo caso la girante viene posta in uno specifico alloggiamento realizzato su misura, allo scopo di rendere il flusso d’aria massimamente efficiente.

Questi modelli sono infatti in grado di raggiungere un’efficienza elevata, soprattutto se si decide di acquistare quelli con delle specifiche palette accessorie e con altri accorgimenti creati per migliorare la resa del ventilatore installato.

Sono la scelta ideale per quei contesti industriali in cui i ventilatori si trovano a dover operare con dei volumi di aria considerevoli. Lavorano bene alle pressioni medio – elevate e sono i modelli più convenienti dal punto di vista della resa energetica.

Come scegliere il ventilatore industriale assiale

La scelta tra i due modelli principali in commercio deve essere fatta prendendo in considerazione le caratteristiche dei ventilatori e quelle dell’ambiente in cui devono essere installati. Se possibile sarebbe preferibile optare per un modello intubato, perché questo è in grado di offrire un’ottima resa energetica ed un risparmio rispetto all’altra tipologia di ventilatore assiale.

Il modello intubato non va però bene in tutti i contesti industriali: negli ambienti umidi o in cui vengono immessi fumi ad elevata temperature e/o con proprietà corrosive l’installazione di un ventilatore intubato non sarebbe la scelta corretta, perché il motore si rovinerebbe nel giro di poco tempo. In questi casi è preferibile acquistare ed installare dei modelli a trasmissione, progettati per proteggere il motore dal flusso di aria.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere regionale Francesco Battistini sullo stanziamento per il Felettino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il commento del consigliere di LeAli a Spezia contro il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa