Legaldelivery sempre più leader di mercato

I consumatori e gli estimatori della cannabis legale lo sanno bene: per acquistarla in tutta tranquillità, senza preoccuparsi di non essere in regola con la legge, la soluzione migliore è quella di affidarsi ad un rivenditore online di comprovata serietà e affidabilità.

Domenica, 18 Agosto 2019 08:00

La commercializzazione della cannabis light è infatti regolata da complesse norme legislative che causano spesso errori di interpretazione e pareri contrastanti. In realtà, la marijuana legale viene distribuita sotto forma di semilavorati per uso ricreativo, didattico e personale, così come di cosmetici, snack alimentari, accessori e gadget. Si tratta di un prodotto del tutto naturale che, se proveniente dalle varietà di canapa autorizzate, non comporta alcun problema.

A chiunque desideri acquistare i derivati dalla canapa, si consiglia di rivolgersi solo ai canali autorizzati dalla legge e garantiti per la qualità della materia prima e dei prodotti distribuiti: www.legaldelivery.it rappresenta oggi un punto di riferimento per la vendita e la distribuzione online della cannabis light e di tutti i prodotti correlati.

Il portale interamente dedicato alla cannabis legale, è stato il primo shop di marijuana light a Milano con consegna a domicilio e offre il vantaggio di poter ricevere direttamente a casa i prodotti preferiti, selezionando la zona di residenza, con la garanzia della massima efficienza, rapidità e riservatezza.

Semplicità di utilizzo, alta qualità e consegna gratuita
La consegna a domicilio a Milano per tutti i prodotti reperibili tramite Legaldelivery è rapida e gratuita, il servizio è sempre disponibile, 24 ore su 24, e vengono assicurate sia l’alta qualità di ogni prodotto che il massimo rispetto delle norme legislative più recenti.

Acquistare i prodotti a base di marijuana attraverso il portale è facilissimo: basta inserire la propria zona di residenza per trovare i contatti dei punti vendita più vicini ed effettuare il proprio ordine seguendo le indicazioni.

Per essere in regola con la normativa, è obbligatorio acquistare cannabis light la cui percentuale in THC non superi mai un limite di 0,5-0,6%: superando questa soglia, l’effetto psicotropo diventa più consistente e il prodotto viene considerato stupefacente a tutti gli effetti. Il THC è infatti quella componente della pianta della canapa che, se elevata oltre ai limiti di legge, non permette al prodotto di essere commercializzato.

I prodotti in vendita negli shop dedicati alla marijuana derivano tutti dalla Canapa Sativa, una varietà di canapa a bassissimo contenuto di THC e ad alto contenuto in CBD, il principio attivo che, al contrario, senza provocare alcun effetto psicotropo produce un benefico effetto rilassante.

Scegliere marijuana legale della migliore qualità
Acquistare cannabis light legale e sicura significa rispettare la legge e avere la certezza di utilizzare un prodotto garantito e naturale, a tutela della propria salute. Per attenersi alle regole sarebbe opportuno evitare di utilizzare la cannabis per inalazione o combustione, orientandosi invece verso i prodotti derivati: creme, detergenti per l’igiene personale, cosmetici, snack dolci e salati, così come indumenti e accessori. Lo shopping online è un’ottima occasione anche per acquistare gadget, oggettistica decorativa e articoli da regalo, perfetti per gli appassionati di questa pianta dalle mille risorse.

Cannabis light e cannabis terapeutica
Gli e-shop e i negozi tradizionali dedicati alla cannabis light sono disponibili anche come punto informativo riguardo agli utilizzi della canapa, dall’impiego nell’industria alimentare e cosmetica alla cannabis terapeutica, che talvolta si tende a confondere con i prodotti di uso comune.

In realtà, i benefici che la canapa offre alla salute sono noti fin dai tempi antichi, anche se purtroppo la ricerca medica non è ancora sufficientemente orientata a trarne vantaggio. Oggi la cannabis terapeutica viene utilizzata sotto stretto controllo medico, soprattutto nei casi in cui la medicina tradizionale si riveli inutile, prevalentemente come antidolorifico.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I consiglieri regionali Rossetti, Lunardon, Pastorino e Battistini chiedono l'intervento "per garantire il diritto allo studio e aiutare le famiglie". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa