Tassisti abusivi beccati dalla Finanza, Confartigianato: "Segnale positivo contro il lavoro nero" In evidenza

Il commento di Ivano Cappelli e Nicola Carozza sull'operazione delle Fiamme Gialle.

Martedì, 30 Luglio 2019 17:07

Buone notizie sul fronte del contrasto all'abusivismo, la Guardia di Finanza spezzina ha messo a segno un altro blitz volto al contrasto del fenomeno dei noleggiatori e tassisti abusivi alla Stazione Ferroviaria e al Terminal Crociere.

Fermati quattro conducenti ai quali è stata contestata la violazione del Codice della Strada "veicolo adibito a taxi privo di licenza e guida senza patente professionale". Agli abusivi è stata ritirata la patente di guida, applicate sanzioni pecuniarie per complessivi 35.000 euro, sottoposti a sequestro amministrativo i veicoli.

"Un segnale davvero positivo per tutta categoria – commentano Ivano Cappelli, Presidente NCC Confartigianato e Daniele Da Costa, Presidente Confartigianato Taxi – che valorizza le imprese serie del settore e colpisce chi esercita l'attività in maniera abusiva. Gli abusivi talvolta praticano prezzi ridotti ma non rispettano la normativa fiscale, le norme previdenziali, quelle sulla sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro, in assenza di garanzie assicurative, competenza e professionalità".

"Abbiamo chiesto da tempo – commenta Nicola Carozza, Responsabile sindacale di Confartigianato – che in Stazione, al Terminal Crociere e nei principali snodi turistici vengano effettuati maggiori controlli sulla regolarità dei veicoli destinati al trasporto persone. La GdF si è dimostrata molto attenta alle nostre segnalazioni e tenace nel controllo con appostamenti, verifiche, controlli incrociati. Ringraziamo il Comandante Col. Massimo Benassi e tutto il corpo. È sempre bene chiarire che il lavoro 'nero' dell'abusivo va a discapito di tutti i contribuenti ed è una beffa per l'impresa onesta che paga tutto, si assume responsabilità nei confronti dei clienti e dello Stato e guadagna meno di chi pratica illegalmente questa attività. Il sindacato nei noleggiatori con conducenti e dei taxisti di Confartigianato ricorda che le aziende per esercitare la professione devono avere la patente, il Certificato di abilitazione professionale "B", passare l'esame regionale del ruolo conducenti, ottenere il rilascio di un'autorizzazione per l'esercizio del servizio di noleggio con conducente, senza contare i corsi per i dipendenti, le visite mediche, le assicurazioni professionali, ecc.".

L'Associazione di via Fontevivo 19 ha manifestato la disponibilità a collaborare con le Istituzioni per difendere gli interessi non solo degli operatori della categoria, che si vedono sottrarre slealmente una consistente fetta di mercato, ma anche quelli dei turisti e dei cittadini, utenti dei servizi di trasporto non di linea, che restano senza tutele quando si rivolgono agli abusivi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Si spazia dalla Val di Vara alla Riviera, con un occhio di riguardo alle tradizioni più sentite e agli aspetti meno conosciuti della storia dei luoghi. Leggi tutto
Confartigianato
Un punto di informazioni turistiche in una zona cruciale per il passaggio dei turisti. Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa